menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, Puglia: superato il milione di test, situazione stazionaria

Altri 26 decessi, di cui due nel Brindisino, registrati nelle ultime 24 ore. In un giorno sono guarite altre 527 persone

La regione Puglia registra, ancora, una situazione stazionaria seppur, rispetto a ieri, 24 dicembre, cala il numero di tamponi processati: oggi sono 7.540 ( ieri 12.308). I ricoveri scendono a quota 1592, diminuendo di 13 unità rispetto a ieri (1579). Il numero di guariti dall'inizio della pandemia sale a 28775, 527 in più rispetto a ieri. Sono 1.011 i casi positivi riscontrati nelle ultime 24 ore: 512 in provincia di Bari, 52 in provincia di Brindisi, 50 nella provincia Bat, 240 in provincia di Foggia, 43 in provincia di Lecce, 110 in provincia di Taranto, 4 residenti fuori regione. Ma se da un lato cala di poco il numero dei ricoverati risalgono, invece, i decessi: ieri, 24 dicembre, erano 19 mentre oggi sono 26: 13 in provincia di Bari, 3 in provincia Bat, 2 in provincia di Brindisi, 4 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Taranto.

Superato il numero di tamponi processati dall'inizio dell'emergenza: oltre un milione i test ( ad oggi 25 dicembre sono 1.004.403 ) mentre 29.775 sono i pazienti guariti e 53.589 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 85.674, così suddivisi: 33.051 nella Provincia di Bari; 9.899 nella Provincia di Bat; 6.174 nella Provincia di Brindisi; 18.850 nella Provincia di Foggia; 6.649 nella Provincia di Lecce; 10.479 nella Provincia di Taranto; 491 attribuiti a residenti fuori regione; 81 provincia di residenza non nota.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 25.12.2020 

Aggiornamento ricoverati

Nell’ospedale di Ostuni sono ricoverati 7 pazienti in Medicina interna e 15 in Pneumologia. Al Perrino, invece, ci sono 16 pazienti in Malattie infettive, 13 in Pneumologia, 5 in Medicina interna, 10 in Rianimazione. Tra ieri e oggi due decessi al Perrino: un paziente di 81 anni in Medicina interna e uno di 80 in Rianimazione. I post Covid ospitano 9 pazienti a Mesagne, 10 a Ceglie Messapica, 7 a Cisternino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento