menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Selva di Fasano

La Selva di Fasano

“Ecomuseo di Valle d’Itria”: mostra fotografica e coffee hour

Dal 9 all’11 luglio, a Selva di Fasano (nei locali alle spalle de “Il Barrino”, in viale Toledo), si terrà la mostra delle foto che hanno partecipato al concorso “Obiettivo ecomuseo: una nuova visione del territorio”, la cui premiazione si è tenuta a Fasano lo scorso 15 giugno nell’Arco del Balì. La mostra è organizzata dall’”Ecomuseo di Valle d’Itria – sezione di Fasano” col patrocinio del Comune.

Dal 9 all'11 luglio, a Selva di Fasano (nei locali alle spalle de "Il Barrino", in viale Toledo), si terrà la mostra delle foto che hanno partecipato al concorso "Obiettivo ecomuseo: una nuova visione del territorio", la cui premiazione si è tenuta a Fasano lo scorso 15 giugno nell'Arco del Balì. La mostra è organizzata dall'"Ecomuseo di Valle d'Itria - sezione di Fasano" col patrocinio del Comune.

"La visita all'esposizione - spiegano gli organizzatorid ell'evento - rappresenta una valida occasione per ammirare il patrimonio culturale del territorio di Fasano, visto nei suoi molteplici aspetti, attraverso gli occhi e gli scatti dei suoi abitanti". Il tema delle foto, infatti, è rappresentato dagli scorci del territorio locale. La mostra potrà essere visitata (ingresso libero) venerdì 9 luglio (dalle ore 18.30 alle 24), sabato 10 luglio (dalle 17.30 alle 24), domenica 11 luglio (dalle 11.30 alle 13 e e dalle 17.30 alle 24). Inoltre, nei giorni di permanenza della mostra alla Selva, è previsto un coffee hour con degustazione gratuita di caffè offerta da "Il Barrino".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    A fuoco chiosco del pane, paura al quartiere Paradiso

  • Green

    Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento