menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Zucca di Halloween

Zucca di Halloween

Halloween nei bastioni San Giorgio

BRINDISI - I Bastioni San Giorgio si trasformano per due giorni in una location per una mega-festa di Halloween, l’Halloween Monsters Show.

BRINDISI - I Bastioni San Giorgio si trasformano per due giorni in una location per una mega-festa di Halloween, più precisamente per l'Halloween Monsters Show, un evento dedicato a bambini e adulti. Le due serate si strutturano in modo da offrire una varietà di eventi volti a soddisfare le diverse esigenze.

Il piano inferiore è totalmente dedicato ad un percorso espositivo formato da 5 diverse "Scare zones", cioè 5 ambientazioni liberamente ispirate al cinema e alla letteratura horror.

L'intento è proporre un evento alternativo ai soliti festeggiamenti di Halloween, regalando al pubblico un accenno di cultura horror. Nonostante infatti, si tratti di un genere sottovalutato, l'horror ha fondamenta antiche nella letteratura e nel cinema.

Dedicare un percorso espositivo all'horror è anche dimostrare quanto elaborato e complesso sia creare i costumi, i trucchi e le scenografie. La notte di Halloween diventa quindi il pretesto per celebrare il genere horror.

Dopo il percorso, il piano superiore ospita un classico della notte di Halloween: il party in maschera per bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni.

Questo il programma completo della due giorni:

Mercoledì 30:

Ore 16, apertura percorso espositivo;

Halloween in solidarietà: pomeriggio dedicato ai bambini e ragazzi disabili con musica, giochi ed intrattenimento

Giovedì 31:

Dalle 16 alle 21 Festa in maschera per i bambini dai 5 ai 13 anni.

All'interno della festa tanta animazione, truccatrici, musica, dolci, caramelle, giochi horror e tanto divertimento per tutti.

Visita del percorso animato con ambienti e personaggi del mondo horror!

Info: 3420758182.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento