Cultura

Israele, il Comune di Brindisi al meeting di Haifa

BRINDISI - Il Comune di Brindisi, quale socio dell’Alda Europa, l’Associazione delle Agenzie di Democrazia Locale, organica al Consiglio d’Europa, è stato invitato e sta partecipando con l’assessore alla Cooperazione Internazionale Giacomo Massimo Ciullo al Meeting in corso ad Haifa in Israele dal titolo: “Haifa as a Shared City – From Mixed To Shared: The Haifa Alternative”. “Haifa quale Città Condivisa – Dalla Società Mista alla Città Condivisa: L’Alternativa di Haifa”.

Un momento dell'incontro

BRINDISI - Il Comune di Brindisi, quale socio dell'Alda Europa, l'Associazione delle Agenzie di Democrazia Locale, organica al Consiglio d'Europa, è stato invitato e sta partecipando con l'assessore alla Cooperazione Internazionale Giacomo Massimo Ciullo al Meeting in corso ad Haifa in Israele dal titolo: "Haifa as a Shared City - From Mixed To Shared: The Haifa Alternative". "Haifa quale Città Condivisa - Dalla Società Mista alla Città Condivisa: L'Alternativa di Haifa".

L'iniziativa vede la partecipazione numerosa dei rappresentanti di diverse organizzazioni, associazioni, università ed istituzioni pubbliche e private locali, nonché provenienti dagli USA, dal Canada e dall'Europa. Le fondazioni organizzatrici sono espressione di entrambi i gruppi, palestinese ed israeliano, che collaborano per costruire percorsi di condivisione ed uscire da ogni conflittualità.

Ha dichiarato l'assessore Ciullo: "Se i mass media internazionali rivolgessero maggiore attenzione alle numerose iniziative di dialogo, condivisione e buone relazioni fra i diversi gruppi, piuttosto che enfatizzare gli scontri e le divisioni, sicuramente giungerebbe un vigoroso contributo alla pacificazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Israele, il Comune di Brindisi al meeting di Haifa

BrindisiReport è in caricamento