rotate-mobile
Cultura

Le 60 domande di Mario Capanna. Incontro con l'autore a Palazzo Nervegna

BRINDISI - “Per ragionare” l’ultimo libro di Mario Capanna, leader del movimento studentesco nel ’68, che pone 60 domande alle quali, concisamente l’autore risponde fornendo, soprattutto, delle sollecitazioni a pensare perché, citando Leonardo da Vinci, chi pensa poco molto erra. Di Ogm, della strage di piazza Fontana e del nucleare dell’Iran, di personaggi come Parmentier o Barroso e Gandhi, Mario Capanna, nel presentare il suo libro, parlerà venerdì 26 novembre, alle ore 19 a Brindisi, nelle sale di Palazzo Granafei-Nervegna.

BRINDISI - "Per ragionare" l'ultimo libro di Mario Capanna, leader del movimento studentesco nel '68, che pone 60 domande alle quali, concisamente l'autore risponde fornendo, soprattutto, delle sollecitazioni a pensare perché, citando Leonardo da Vinci, chi pensa poco molto erra. Di Ogm, della strage di piazza Fontana e del nucleare dell'Iran, di personaggi come Parmentier o Barroso e Gandhi, Mario Capanna, nel presentare il suo libro, parlerà venerdì 26 novembre, alle ore 19 a Brindisi, nelle sale di Palazzo Granafei-Nervegna.

L'incontro, che è stato organizzato dalla Associazione Culturale di Volontariato "Mamadù", sarà animato dal professor Antonio Palmisano, originario di Carovigno ma docente associato a Scienze Politiche, presso l'Università degli Studi di Trieste e dal professor Francesco Fistetti, docente di Storia della filosofia contemporanea, nonché consigliere provinciale di SEL, presso l'Università degli Studi di Bari.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 60 domande di Mario Capanna. Incontro con l'autore a Palazzo Nervegna

BrindisiReport è in caricamento