Ostuni, fine settimana con "I tesori della Cattedrale"

OSTUNI - L’Ufficio per i Beni Culturali dell’Archidiocesi di Brindisi – Ostuni, in uno con l’Archivio Storico Diocesano di Ostuni; la biblioteca diocesana "Raffaele Ferrigno"; Istituto "Pepe-Calamo"- Liceo Classico “Calamo”; Albo degli Operatori Culturali Diocesani ha organizzato per il 24 e 25 aprile “I tesori della Cattedrale in mostra” proponendo un itinerario storico, artistico e archeologico, che mette a disposizione dell’utenza due mostre e un monumento nazionale quale la Cattedrale di Santa Maria Assunta aperto e fruibile. L’iniziativa si avvale del patrocinio morale del Ministero dei beni e delle Attività Culturali del Comune di Ostuni e del Museo delle Civiltà Preclassiche della stessa città.

La Cattedrale di Ostuni

OSTUNI - L’Ufficio per i Beni Culturali dell’Archidiocesi di Brindisi – Ostuni, in uno con l’Archivio Storico Diocesano di Ostuni; la biblioteca diocesana "Raffaele Ferrigno"; Istituto "Pepe-Calamo"- Liceo Classico “Calamo”; Albo degli Operatori Culturali Diocesani ha organizzato per il 24 e 25 aprile “I tesori della Cattedrale in mostra” proponendo un itinerario storico, artistico e archeologico, che mette a disposizione dell’utenza due mostre e un monumento nazionale quale la Cattedrale di Santa Maria Assunta aperto e fruibile. L’iniziativa si avvale del  patrocinio morale del Ministero dei beni e delle Attività Culturali del Comune di Ostuni e  del Museo delle Civiltà Preclassiche della stessa città.

La prima tappa è in via Cattedrale, all’interno del complesso delle ex chiesa di San Vito Martire, pertinente al complesso detto delle Monacelle;  qui verranno esposti i beni archeologici del capitolo Concattedrale. Presso l’Archivio Storico Diocesano saranno in mostra documenti d’archivio, platee e libri antichi appartenenti all’antico archivio della Parrocchia Concattedrale. Ultima tappa del percorso sarà la Concattedrale di Ostuni, aperta in orario inconsueto, per dare modo al maggior numero di turisti e concittadini di visitare i beni mobili custoditi all’interno della Chiesa.

Le due mostre e la Concattedrale saranno aperte dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle 19:00, il 24 ed il 25 Aprile 2010. All’interno della mostra archeologica saranno presenti gli studenti del Liceo Classico “A. Calamo” di Ostuni che illustreranno i beni archeologici in esposizione. In ogni sito saranno presenti due operatori culturali diocesani che illustreranno sia le opere in mostra che la storia e l’arte dei monumenti fruibili per l’occasione.

Referenti per l’iniziativa sono Prof. Giacomo Carito, Direttore dell’Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici dell’Arcidiocesi di Brindisi-Ostuni; la prof.ssa Enza Aurisicchio, Responsabile Archivio Storico Diocesano di Ostuni; la dott.ssa Antonella Golia, Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici dell’Arcidiocesi di Brindisi-Ostuni; la prof.ssa Maria Concetta Nacci, Docente del Liceo Classico, “A. Calamo” di Ostuni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Banditi nel McDonald's del Brin Park affollato di bambini

  • Incendio in un condominio, in salvo persone bloccate

  • Lite fra vicini sfocia nel sangue: uomo preso a sprangate in testa

  • Lite poi gli spari davanti al mercato della "Corazzata", al Paradiso

  • Oltre 40 grammi di cocaina nascosti in cucina: arrestato un operaio

  • Brindisi "Il porto più bello del mondo". Con i nuovi accosti e un parco urbano

Torna su
BrindisiReport è in caricamento