Sabato, 18 Settembre 2021
Cultura

Carlo Annese su SkyBuffa Racconta con “I Diavoli di Zonderwater”

Federico Buffa racconterà la straordinaria storia dei 100 mila prigionieri italiani, in onda su SkyBuffa Racconta martedì 4 maggio alle ore 19

BRINDISI - Il giornalista e scrittore brindisino Carlo Annese sarà protagonista nella rubrica della trasmissione di SkyBuffa Racconta, durante la quale Federico Buffa darà vita e voce, alla storia narrata nel libro “I Diavoli di Zonderwater”, opera di grande successo pubblicata da Mondadori Libri per Speling&Kupfer. SkyBuffaRaconta andrà in onda su Sky Sport martedì 4 maggio, alle ore 19 (replica alle 00.30) ed ancora alle 20.10 del 5 maggio su Sky Art, mentre dal 4 maggio in poi il racconto sarà disponibile su “on demand” e scaricabile in ogni momento.

Lo scrittore brindisino Carlo Annese ha raccolto per anni tutte le testimonianze di questa straordinaria vicenda, ripresa nel suo libro di grande successo, raccontando con la consueta puntualità e bravura una storia conosciuta quasi per caso durante uno dei suoi tanti viaggi in giro per il mondo, in cui il suo livello culturale, la passione per la ricerca ed il senso innato del giornalismo lo ha portato alla scoperta ed al rinvenimento di fatti e personaggi che fra il 1941 ed il 1947,  giovanissimi prigionieri italiani, si trovarono esiliati nel campo di Zonderwater. 

La copertina del Libro di Carlo Annese

Nel libro “I Diavoli di Zonderwater”, infatti, Carlo Annese racconta con dovizie di particolari una storia di straordinaria solidarietà e di fratellanza nata fra i prigionieri italiani in Sudafrica, che si trovarono esiliati nel campo di Zonderwater, il più popoloso della seconda Guerra Mondiale. Quel gruppo di  quasi 100mila prigionieri che fra il 1941 e il 1947 sopravvissuti alla guerra, esiliati e rinchiusi in un campo dal paesaggio lunare, arido e bersagliato dai fulmini, privati di tutto, ritrovarono la dignità perduta grazie all’intuizione del colonnello Hendrik Fredrik Prinsloo che per quei giovani scelse la pratica sportiva, per lenire le difficoltà di sopravvivere alla fame, alle malattie alla noia ed alla nostalgia del proprio Paese. Il campo si risvegliò, così, a nuova vita con gare di scherma, atletica leggera, ginnastica, boxe, ed un campionato di calcio con partite di andata e ritorno, con la partecipazione di calciatori come Giovanni Vaglietti che aveva giocato per due anni nelle giovanili del Torino, che arrivando sul treno dei prigionieri che lo portava al campo di Zonderwater vide i pali delle porte ed esclamò “Sono salvo!” e divenne il capitano dei Diavoli Neri, ma anche di  Araldo Caprili che dopo la prigionia realizzò il suo sogno di giocare nella Juventus  di Boniperti, Parola  e Rava.

Il premio a Carlo Annese consegnato da Vittorio Stamerra

Carlo Annese, classe 1963, è nato a Brindisi ed ha iniziato la sua attività di giornalista nel “Quotidiano” di Brindisi-Lecce e Taranto, sotto la direzione di Vittorio Bruno Stamerra (nella foto in alto, mentre consegna un riconoscimento ad Annese). Nel 1989 è passato alla “Gazzetta dello Sport” e fino al 2006 ha seguito da inviato tutti i più grandi eventi di basket e ginnastica coprendo 4 edizioni dei giochi Olimpici ed innumerevoli campionati del mondo ed europei. Sempre per la “Gazzetta dello sport” dal 2007 al 2010 ha diretto “Altri Mondi”, una sezione della rosea dedicata alla cultura, alla politica ed allo spettacolo.

Dal 2011 al 2017 è stato vice direttore del mensile “GQ Italia”. Ha pubblicato a 4 mani con Selene Biffi “La maestra di Kabul” per Speling&Kupfer e con il pluricampione mondiale e campione olimpionico Jury Chechi ha scritto il libro “Semplicemente Jury” con prefazione di Candido Cannavò. Carlo Annese ha fondato nel 2016 “Piano P”, il primo marchio indipendente nella produzione di podcast giornalistici di qualità ed ha superato i 3 milioni di episodi ascoltati fra streaming e download, e dal 2019 è docente di Podcasting giornalistico alla scuola Holden di Torino. Dal mese di luglio dello scorso anno è il produttore di “Corriere Daily”, il podcast del Corriere della Sera. Ha avuto riconoscimenti come il Premio Bancarella dello sport, la Menzione Speciale Premio Coni 2011, Premio Chiavari 2010, Premio Fiuggi 2010.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlo Annese su SkyBuffa Racconta con “I Diavoli di Zonderwater”

BrindisiReport è in caricamento