menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le cartoline storiche di Brindisi in mostra all'ex Convento Scuole Pie

È il racconto di un periodo storico importante e affascinante, quello “narrato” dalle cartoline d’epoca della collezione della “Valigia delle Indie” ed esposte in mostra nei locali espositivi dell’ex Convento Scuole Pie di Brindisi

BRINDISI - È il racconto di un periodo storico importante e affascinante, quello “narrato” dalle cartoline d’epoca della collezione della “Valigia delle Indie” ed esposte in mostra nei locali espositivi dell’ex Convento Scuole Pie di Brindisi. 

Inaugurata qualche giorno fa, il 2 giugno, dal commissario prefettizio di Brindisi, Cesare Castelli, la mostra accenderà sicuramente l’interesse dei collezionisti di cartoline d’epoca e di chi ama la storia locale, in particolare quella compresa negli anni tra la fine dell’Ottocento e i primi anni Cinquanta del Novecento. 

100_3385-2

Attraverso una serie di pannelli, il visitatore potrà ammirare le chiese, i palazzi, le scuole, le piazze, i corsi, le porte, i castelli e le stazioni (marittima e ferroviaria) della Brindisi del tempo. 

Particolarmente interessanti le antiche immagini riferite all’arrivo dei reali a Brindisi, quelle relative agli eventi religiosi nelle diverse epoche (come ad esempio le processioni del Corpus Domini), e quelle che rappresentano le fiere dell’inizio del secolo.  

La mostra dedica uno spazio anche alle cartoline commerciali delle molteplici e floride aziende brindisine dei primi anni Trenta e Quaranta del Novecento. 

100_3366-2

Particolarmente preziose sono le cartoline d’epoca raccolte nello spazio dedicato ai “ricordi”, ossia le cartoline dei monumenti, dei teatri, dei parchi, che non esistono più, e le prime cartoline illustrate della città, datate fine Ottocento. 

Arricchiscono la mostra alcuni ingrandimenti delle cartoline, che permettono al visitatore di cogliere i dettagli e la bellezza dell’immagine.

La mostra, che propone quindi una pagina significativa della storia di Brindisi, rimarrà aperta tutti i giorni, sino al 16 Giugno, nei seguenti orari: dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 18.30 alle 21.00. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento