Incidenti: arriva un nuovo dispositivo di emergenza

Si chiama Call4U il sistema della Bosch pensato per le auto che non sono dotate della chiamata d’emergenza eCall di serie

Bosch ha inventato un nuovo dispositivo che lancia un segnale di emergenza in caso di incidente stradale: se la vostra auto non è accessoriata con la chiamata di emergenza eCall di serie, niente paura, perché laddove si dovessero registrare urti, attivazione degli airbag, scompensi di assetto da far pensare all’accadimento di un incidente, questo dispositivo invierà un messaggio a quattro contatti che avrete salvato in memoria.

Cos’è Call4U

Call4U della Bosch è un dispositivo che si può installare su tutti i tipi di auto e in fase di configurazione indicherete le persone che riceveranno l’sms o l’email al momento dell’incidente: a differenza degli eCall di serie che lanciano i segnali a specifici operatori, con questo dispositivo sarete voi ad indicare chi informare dell’accaduto.

Installazione

Il dispositivo della Bosch è un elemento che si inserisce nella presa accendisigari a 12V dell’auto, ed è dotato anche di un’apposita presa USB. Basterà scaricare l’app gratuita Call4U disponibile sia per Android che per iOS.

Una volta che vi sarete registrati, aggiungerete fino a un massimo di quattro contatti da allertare in caso di incidente. Il dialogo tra il dispositivo e lo smartphone è reso possibile grazie alla tecnologia Bluetooth 4.0 e in caso di incidente, i quattro contatti riceveranno la vostra posizione Gps.

Prodotto in vendita online

Call4U

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro sulla provinciale: muore un bambino di 16 mesi

  • Uomo ustionato con l'acido: la moglie ora è accusata di tentato omicidio

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Temporale sulla città: strade allagate e case senza energia elettrica

  • Covid: nuovo picco di casi in Puglia. Nel Brindisino altri due contagi

  • Marito aggredito con l'acido: la moglie non parla davanti al giudice

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento