Avis, il 26 settembre la donazione straordinaria di sangue

L'emoteca sarà posizionata presso la sede brindisina di piazza Di Summa. Protocolli anticontagio: occorre prenotarsi prima

BRINDISI - Sabato 26 settembre, di concerto con il Simt di Brindisi, l’Avis Comunale di Brindisi Odv oraganizza una raccolta straordinaria di sangue. Sarà possibile donare a partire dalle 7.30 fino alle 21.30 (ultimo emocromo), nell’apposita autoemoteca, posizionata presso la sede dell’Avis comunale di Brindisi, in piazza A. Di Summa, presso l’ex ospedale. Continua incessantemente l’impegno dell’Avis Comunale di Brindisi e dei suoi donatori per assicurare le scorte di sangue al Centro Trasfusionale dell’ospedale “A. Perrino”

Contestualmente l'Avis invata chi vorrà donare ma anche chi ha già donato di recente o non può donare a portare un amico: "Sarà felice lui, sarai felice tu. E sarà felice chi ha bisogno di sangue ed emocomponenti". Ad ogni donatore verrà consegnato un simpatico gadget realizzato da Avis.Inoltre sarà anche possibile, per i donatori di età compresa tra i 18 e i 35 anni che vorranno, tipizzarsi, ossia iscriversi nel Registro Internazionale dei potenziali donatori di cellule staminali del midollo osseo, grazie alla presenza dei volontari della sezione brindisina di Admo. Verranno rispettati i protocolli di sicurezza anticontagio contenuti nel disposto del Cns e del Src Puglia, in osservanza del Dpcm del 9 marzo 2020 e successivi. Per questo motivo, si accederà alla donazione previa prenotazione per fascia oraria, in modo da evitare assembramenti. 

Locandina raccolta 26 settembre-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per donare occorre essere in buona salute (non avere avuto febbre e non essere stati a contatto, negli ultimi 14 giorni con persone che hanno eseguito il tampone per la positività al Covid-19 e che sono risultate positive o in dubbio), pesare più di 50 kg, non aver assunto farmaci (antinfiammatori negli ultimi cinque giorni, antibiotici e antistaminici negli ultimi 15), non aver fatto piercing e tatuaggi né aver subito interventi chirurgici negli ultimi quattro mesi, avere uno stile di vita corretto. E' consigliabile fare un pranzo leggero fino a tre ore prima di donare (un primo piatto, per esempio pasta asciutta; un secondo, per esempio carne o pesce alla griglia; un contorno di verdure, acqua, un frutto e caffè), escludendo latticini, fritture e superalcolici. Per altre informazioni e per prenotarsi per la donazione rivolgersi all'Avis comunale di Brindisi Odv, telefonando allo 0831523232 o al 3755282712, oppure inviando una email a: brindisi.comunale@avis.it o un messaggio privato alla pagina Facebook: Avis Comunale di Brindisi Odv.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

  • Migrante investito da un neopatentato: tragedia sulla provinciale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento