Avis, oltre 500 donatori in tre mesi: nuova raccolta sangue sabato 20 giugno

Appuntamento dalle8.30 fino alle ore 12 (ultimo emocromo), nell’apposita autoemoteca, posizionata presso la sede dell’Avis Comunale di Brindisi, sita in piazza A. Di Summa

BRINDISI - Il bisogno di sangue ed emocomponenti è sempre notevole ed il cuore dei brindisini, durante il periodo di emergenza sanitaria, è stato, come sempre, molto generoso: oltre 500 sono stati i donatori Avis di Brindisi da marzo a maggio (di cui 300 solo nelle raccolte presso la sede Avis) e 416 le sacche raccolte; nella precedente raccolta del 6 giugno, invece, 41 donatori hanno dato il loro contributo per raccogliere ben 32 sacche. A tutti i donatori va il grazie da parte della nostra Associazione.

L’Avis Comunale di Brindisi Odv però continua incessantemente il proprio impegno per garantire un continuo approvigionamento ematico ed ha organizzato, insieme con il Simt di Brindisi, un’altra raccolta sangue per sabato 20 giugno. Sarà possibile donare il proprio sangue a partire dalle ore 8.30 fino alle ore 12 (ultimo emocromo), nell’apposita autoemoteca, posizionata presso la sede dell’Avis Comunale di Brindisi, sita in piazza A. Di Summa, presso l’ex ospedale.

Contestualmente si invita chi vorrà donare ma anche chi ha già donato di recente o non può donare a portare un amico: "sarà felice lui, sarai felice tu. E sarà felice chi ha bisogno di sangue ed emocomponenti".

Avisa precisa che verranno rispettati i protocolli di sicurezza anticontagio contenuti nel disposto del Cns e del Src Puglia, in osservanza del Dpcm del 9 marzo 2020 e successivi. Per questo motivo, si accederà alla donazione previa prenotazione per fascia oraria, in modo da evitare assembramenti.

Per donare occorre essere in buona salute (non avere avuto febbre e non essere stati a contatto, negli ultimi 14 giorni con persone che hanno eseguito il tampone per la positività al Covid-19 e che sono risultate Positive o in dubbio), pesare piu’ di 50 kg, non aver assunto farmaci (antinfiammatori negli ultimi 5 giorni, antibiotici ed antistaminici negli ultimi 15), non aver fatto piercing e tatuaggi ne’ aver subito interventi chirurgici negli ultimi 4 mesi, avere uno stile di vita corretto.

Prima di donare è consigliabile fare una colazione leggera (tè, caffè, succo di frutta con due-tre biscotti secchi o due fette biscottate con marmellata), escludendo alimenti contenenti latte e suoi derivati. 

"Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare".

Per altre informazioni e/o per prenotarsi per le donazioni sangue, rivolgersi all’avis comunale di brindisi odv, telefonando al 3755282712 o inviando una e-mail a: brindisi.comunale@avis.it o un messaggio privato alla pagina facebook: avis comunale di brindisi odv.

Il bisogno di sangue ed emocomponenti, si sa, è sempre notevole ed il cuore dei brindisini, durante il periodo di emergenza sanitaria, è stato, come sempre, molto generoso: oltre 500 sono stati i donatori Avis di Brindisi da marzo a maggio (di cui 300 solo nelle raccolte presso la sede Avis) e 416 le sacche raccolte; nella precedente raccolta del 6 giugno, invece, 41 donatori hanno dato il loro contributo per raccogliere ben 32 sacche. A tutti i donatori va il Grazie da parte della nostra Associazione.

L’Avis Comunale di Brindisi OdV però continua incessantemente il proprio impegno per garantire un continuo approvigionamento ematico ed ha organizzato, insieme con il SIMT di Brindisi, un’altra raccolta sangue per sabato 20 giugno. Sara’ possibile donare il proprio sangue a partire dalle ore 8.30 fino alle ore 12 (ultimo emocromo), nell’apposita autoemoteca, posizionata presso la sede dell’Avis Comunale di Brindisi, sita in piazza A. Di Summa, presso l’ex ospedale.

Contestualmente invitiamo chi vorrà donare ma anche chi ha già donato di recente o non può donare a portare un amico: sarà felice lui, sarai felice tu. E sarà felice chi ha bisogno di sangue ed emocomponenti.

Verranno rispettati i protocolli di sicurezza anticontagio contenuti nel disposto del CNS e del SRC Puglia, in osservanza del D.P.C.M. del 9 marzo 2020 e successivi. Per questo motivo, si accederà alla donazione previa prenotazione per fascia oraria, in modo da evitare assembramenti.

per donare occorre essere in buona salute (non avere avuto febbre e non essere stati a contatto, negli ultimi 14 giorni con persone che hanno eseguito il tampone per la positività al Covid-19 e che sono risultate POSITIVE o IN DUBBIO), pesare piu’ di 50 kg, non aver assunto farmaci (antinfiammatori negli ultimi 5 giorni, antibiotici ed antistaminici negli ultimi 15), non aver fatto piercing e tatuaggi ne’ aver subito interventi chirurgici negli ultimi 4 mesi, avere uno stile di vita corretto.

prima di donare e’ consigliabile fare una colazione leggera (tè, caffè, succo di frutta con due-tre biscotti secchi o due fette biscottate con marmellata), escludendo alimenti contenenti latte e suoi derivati.

non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo.

Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.

per altre informazioni e/o per prenotarsi per le donazioni sangue, rivolgersi all’avis comunale di brindisi odv, telefonando al 3755282712 o inviando una e-mail a: brindisi.comunale@avis.it o un messaggio privato alla pagina facebook: avis comunale di brindisi odv.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • “Ego”: Jasmine Carrisi debutta come cantante

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento