Grave carenza di sangue al Perrino: il sindaco Rossi invita a donare

"È possibile donare il sangue nella massima sicurezza; voglio tranquillizzare tutti su questo. Spero che il mio invito possa essere accolto fin da subito”

BRINDISI - "L’ospedale Perrino di Brindisi vive in una gravissima situazione di emergenza per la carenza di sangue. Questa mattina la situazione è davvero drammatica. Non posso che invitare i cittadini che possono farlo, a recarsi in ospedale e donare". Scrive Riccardo Rossi in una nota inviata agli organi di informazione. 

"Tutto il personale medico e sanitario sta facendo grandi sforzi da mesi ma, per fare bene il loro lavoro, hanno bisogno di un contributo da parte dei brindisini che, da sempre, hanno avuto tanta sensibilità ed attenzione su questo argomento".

"È possibile donare il sangue nella massima sicurezza; voglio tranquillizzare tutti su questo. Spero che il mio invito possa essere accolto fin da subito”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Temperature in calo: allerta neve anche in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento