Da lunedì riaprono i Cup: recupero prestazioni incompleto

Ecco come accedere, e quali problemi si ripresentano al riavvio. Le informazioni fornite dalla Asl

BRINDISI - Da lunedì 22 giugno riprende l’attività degli sportelli Cup nelle strutture sanitarie, finora non tutti accessibili al pubblico a causa dell’emergenza Covid-19. Per la riorganizzazione in atto, in alcuni Comuni gli sportelli potrebbero risultare ancora chiusi o avere variazioni di orario nell’apertura rispetto alla norma.

Con il piano aziendale predisposto per la ripresa delle attività ambulatoriali, la maggioranza degli operatori è impegnata nell’attività di recall degli utenti che avevano prenotazioni attive dal 9 marzo scorso per concordare un nuovo appuntamento.

Il recupero delle prestazioni non è ancora completato ma per alcune discipline è possibile effettuare nuove prenotazioni con codice D (differita) e P (programmata), finora sospese per i rischi di contagio e dare priorità alle U (urgenti) e le B (brevi).

Al momento le disponibilità nelle agende sono ancora esigue, in quanto gli attuali posti liberi per i mesi di giugno, luglio, agosto, settembre saranno in buona parte utilizzati per il recupero delle prestazioni. L’attività degli sportelli riprende per prenotazioni, pagamento ticket e pagamento penali per mancate disdette.

Per consentire l’apertura degli sportelli e proseguire con l’attività di recupero, la Sanitaservice ha previsto l’ampliamento del numero di operatori Cup, da impiegare sia nel front-office che nel recall. Potenziato anche il call center per soddisfare l’aumento di richieste telefoniche al numero verde.

Per evitare assembramenti nelle strutture gli utenti sono invitati a privilegiare, anche in questa fase, le seguenti modalità: call center 800 888 388 attivo solo da rete fissa dalle 8.00 alle 19.00; call center 080 9181603 attivo da rete fissa e da cellulare dalle 8.00 alle 19.00; farmacie della provincia durante l’intero orario di apertura; sito aziendale Asl Brindisi dal menu principale sezione “Servizi online” collegandosi al link https://www.sanita.puglia.it/web/asl-brindisi  anche per disdette e pagamento del ticket.

Riavviate anche le attività di day service chirurgico nei Pta di Mesagne e Ceglie Messapica. Il blocco operatorio del Pta di Fasano è oggetto di interventi di ammodernamento. Nel frattempo l'attività sarà ridistribuita nei Presidi territoriali di Mesagne e Ceglie.

Permangono alcune restrizioni per la limitazione del rischio di contagio: l’accesso alle strutture sanitarie è consentito solo a chi ne ha effettiva necessità; l’accesso non è consentito agli accompagnatori, fatta eccezione per minori, disabili, utenti fragili, non autosufficienti e persone con difficoltà linguistiche-culturali, nel qual caso è consentito l’accesso ad un solo accompagnatore; l’adozione di tutte le precauzioni (distanziamento sociale, igiene delle mani, uso di dispositivi di protezione individuale); alle strutture si accede attraverso percorsi protetti e con pre-triage all’ingresso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento