rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
settimana Cisternino

"I pazienti ed i servizi della comunità tornino presto, la Asl mantenga gli impegni"

L'intero consiglio comunale di Cisternino si è dichiarato aperto in seduta permanente sino ad ottenimento di impegni formali e concreti da parte della Asl

CISTERNINO - Continua la "battaglia civile" da parte di tutta la città di Cisternino attorno alla vicenda che rigurda la "Comunità alloggio" i cui pazienti, con gravi disagi, saranno trasferiti a breve presso l'ospedale di Ceglie Messapica per la necessità di adeguamenti strutturali nella sede di via Fiume. Sono già oltre cinquanta gli esercizi commerciali, infatti, che hanno aderito alla raccolta firme avviata dalla cooperativa sociale "Verde e Dintorni" che gestisce la comunità, occupandosi di tutti i servizi connessi nonchè dell'integrazione dei pazienti. Il timore, per tutti, è che questi pazienti, già fragili, possano subire ulteriori traumi andando a vivere, di fatto, in un ambiente ospedaliero, sdradicati completamente dall'ambiente sociale e dai contatti umani avuti fino a qualche tempo fa.

Ma, nonostante, le rassicurazioni da parte del direttore della Asl di Brindisi, Giuseppe Pasqualone, che ha parlato di "trasferimento temporaneo, in attesa di soluzioni più adeguate", ieri (venerdì 12 novembre 2021) il consiglio comunale di Cisternino ha votato all'unanimità un ordine del giorno, chiedendo allo stesso Pasqualone e al direttore del dipartimento di Salute Mentale della Asl di Brindisi, di "tenere fede agli impegni assunti", avviando e concludendo entro un anno i lavori di ristrutturazione della sede di via Fiume, il tutto a spese della Asl, così da far rientrare quanto prima i pazienti e tutti i servizi della comunità alloggio. In passato, come si legge dell'ordine del giorno, viene sottolineato, infine, che "alla comunità di Cisternino non è stata data la possibilità a privati di poter realizzare l’apertura di un centro diurno al servizio del percorso riabilitativo delle strutture psichiatriche già presenti sul territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I pazienti ed i servizi della comunità tornino presto, la Asl mantenga gli impegni"

BrindisiReport è in caricamento