rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
settimana Latiano

Esplosione nella notte: assalto al bancomat dell'ufficio postale

I banditi hanno agito con l'obiettivo di portare via la cassa automatica che eroga denaro, consistenti i danni. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri, anche per ricostruire la dinamica

LATIANO - Il boato è stato avvertito nella notte: i banditi hanno rischiato l'assalto al bancomat dell'ufficio postale di Latiano, situato in via Cavour. E' accaduto nella notte tra il 3 e il 4 agosto, intorno alle 3, precisamente. L'obiettivo dei malviventi era la cassa automatica che eroga denaro.

Sulla vicenda indagano i carabinieri. L'esplosione ha creato notevoli danni all'ingresso dell'ufficio postale, come si evince dalla foto pubblicata. Al momento, i militari stanno ricostruendo la dinamica, cercando di capire cosa i banditi abbiano usato per causare l'esplosione e come abbiano agito.

Intanto, è stato appurato che i malviventi hanno usato il cosiddetto "metodo della marmotta". Hanno utilizzato esplosivo, inserendolo all'interno del bancomat, aspettando l'esplosione che scardinasse il tutto. E' un metodo, come si evince, molto pericoloso anche per chi lo pratica.

I banditi sono riusciti ad asportare solo la postazione Atm, non sono riusciti - a causa dei sistemi di sicurezza - a portare via il contenitore dei soldi, rimasto all'interno dell'ufficio postale. Il bancomat è stato caricato della somma di 150mila euro ieri sera intorno alle 19.15. Non sono stati rinvenuti arnesi da scasso. I carabinieri stanno cercando di capire se ci sono telecamere in zona che abbiano ripreso l'attività dei malviventi.

Articolo aggiornato alle 9:30 (ulteriori dettagli)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione nella notte: assalto al bancomat dell'ufficio postale

BrindisiReport è in caricamento