rotate-mobile
Ambiente

Giornata Oasi del Wwf 2011, per domenica ricco programma di visite a Torre Guaceto

E’ dedicata all’Anno internazionale delle Foreste la Giornata Oasi del Wwf 2011, la grande festa della natura italiana salvata e protetta dall’Associazione del Panda che il 22 maggio, nella giornata mondiale della biodiversità, aprirà gratuitamente al pubblico un vero mosaico di oltre 100 meraviglie naturali lungo tutto lo stivale, di cui oltre 40 costituite da boschi. Sarà una giornata di osservazione, iniziative speciali e relax insieme agli esperti del Wwf, ma anche un’occasione unica per dare il proprio aiuto al più grande progetto di tutela della natura italiana.

E' dedicata all'Anno internazionale delle Foreste la Giornata Oasi del Wwf 2011, la grande festa della natura italiana salvata e protetta dall'Associazione del Panda che il 22 maggio, nella giornata mondiale della biodiversità, aprirà gratuitamente al pubblico un vero mosaico di oltre 100 meraviglie naturali lungo tutto lo stivale, di cui oltre 40 costituite da boschi. Sarà una giornata di osservazione, iniziative speciali e relax insieme agli esperti del Wwf, ma anche un'occasione unica per dare il proprio aiuto al più grande progetto di tutela della natura italiana.

Dall'8 al 29 maggio sarà possibile donare 2 euro inviando un sms al numero 45507 da cellulari Tim, Vodafone, Wind e 3, oppure chiamando lo stesso numero da rete fissa Teletu; o anche 2 o 5 euro per ogni chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Fastweb e Infostrada. Sarà inoltre possibile donare presso gli oltre 7800 sportelli automatici (Atm) UniCredit su tutto il territorio nazionale. I fondi raccolti saranno utilizzati per acquisire le tre aree e dare vita a nuove Oasi Wwf a patrimonio di tutti. Tra queste è stata individuata un'area in Puglia: i Boschi di Marzagaglia. In questa regione il Wwf, con le sue Oasi, è riuscito a proteggere dalla speculazione edilizia e dalla caccia 2287 ettari di natura. La prima è stata l'Oasi Le Cesine nata nel 1979 e l'ultima è l'Oasi Lago Salso nata nel 2010.

In Puglia l'evento si svolgerà in tutte le Oasi Wwf: Torre Guaceto, Le Cesine, Palude La Vela, Il Rifugio, Lago Salso e Monte S. Elia; anche il Wwf Salento, il Wwf Brindisi, il Wwf Gioia del Colle, il Wwf di Andria e il Wwf di Barletta organizzano iniziative tematiche. Tutti i programmi su www.wwf.it/festaoasi, su www.wwf.it/puglia e sul sito Facebook del WWF Puglia www.facebook.com/Econews.WWF.Puglia . Come ogni anno Torre Guaceto accoglierà i visitatori con un ricco programma di iniziative realizzate in collaborazione con il Consorzio di Gestione e Slow Food.

Le guide del parco accompagneranno i turisti alla scoperta delle bellezze della riserva percorrendo i sentieri che dalla macchia mediterranea, attraversando le spiagge più interne giungeranno alla torre spagnola; qui i volontari del Wwf illustreranno le iniziative di tutela che si stanno svolgendo in Puglia e distribuiranno gadget dell'iniziativa; se la passeggiata avrà stimolato l'appetito, i visitatori potranno ritrovare nel piccolo mercatino del gusto il meglio della gastronomia del nostro territorio con prodotti bio, i presidi Slow Food e i prodotti delle Comunità del Cibo. Il punto d'incontro delle visite guidate sarà presso l'Area Servizi Penna Grossa alle ore 09,30 e alle ore 11,00, da qui con il trenino del mare si raggiungerà il punto di partenza delle due escursioni.

Torre Guaceto oltre alle bellezze della sua costa conserva nei suoi fondali ambienti oramai scomparsi in altri tratti della costa pugliese; per tenere sempre alta l'attenzione sull'importanza della tutela dell'ecosistema marino, in collaborazione con l'associazione "Gliimmergibili" si svolgerà una pulizia dei fondali e alle ore 12,30 si rilascerà in mare una tartaruga marina curata presso il centro recupero tartarughe marine del Comune di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata Oasi del Wwf 2011, per domenica ricco programma di visite a Torre Guaceto

BrindisiReport è in caricamento