Giovedì, 18 Luglio 2024
Basket

A Brescia in palio la qualificazione ai playoff: Happy Casa Brindisi non può sbagliare

A due giornate dal termine della regular season, gara di importanza cruciale per gli uomini di coach Vitucci, contro un avversario diretto. Doron Lamb recuperato. Palla a due domenica alle ore 17.30

BRINDISI – Un passo falso potrebbe costare carissimo. Domani (domenica 30 aprile) la Happy Casa Brindisi affronterà a Brescia un impegno di straordinaria importanza nella volata finale verso i playoff. La classifica parla chiaro. A due giornate dal termine della regular season, la New Basket occupa il settimo posto, a quota 28 punti. La Germani Brescia, nona a pari punti con Pesaro, insegue a due lunghezze di distanza. In caso di vittoria, gli uomini di coach Vitucci conquisterebbero la certezza matematica della qualificazione ai playoff, con qualche velleità di poter agganciare il sesto posto, occupato da Trento (stessi punti di Brindisi ma differenza canestri migliore, grazie alla vittoria ottenuta domenica scorsa proprio al PalaPentassuglia).

Le due squadre arrivano all’appuntamento in modo diverso. La Leonessa di coach Alessandro Magro e dell'ex David Cournooh è reduce da una vittoria sul parquet di Reggio Emilia, al culmine di una striscia di cinque vittorie nelle ultime sei gare. In difficoltà invece la New Basket, che domenica scorsa, contro Trento, ha rimediato la quarta sconfitta (seconda di fila dopo quella a Scafati) negli ultimi cinque incontri.

Perkins e Lamb in campo

Brindisi dovrà in primis ritrovare serenità e spirito di squadra. Troppi i segnali di nervosismo manifestati contro Trento, a partire dal fallo di reazione di Perkins, costatogli due giornate di squalifica. Ma il centro americano, fondamentale per gli schemi della Happy Casa, domani sarà a disposizione. La Corte sportiva d’appello ha infatti ridotto la punizione a una sola giornata di squalifica, trasformandola con un’ammenda da 3mila euro. L’altra buona notizia è il rientro di Lamb, recuperato da una sublussazione alla spalla. L’assenza della guardia di New York si è sentita eccome negli ultimi due match, privando Vitucci di una rotazione essenziale.

Harrison e Reed chiamati al riscatto

Al PalaLeonessa servirà una grande prestazione per conquistare la posta in palio. E una grande prestazione non potrà non passare dal talento di Harrison e Reed, fra i peggiori contro Trento. La Stella del Sud avrà bisogno dei loro tiri per bissare la vittoria conquistata all’andata contro la Germani, con un solo punto di differenza (82-81). Per quanto riguarda le altre avversarie della bagarre playoff, la Dolomiti Trentino ospiterà la Reyer Venezia (in lotta con Sassari per il quarto posto), mentre Pesaro (ottava a quota 26) sarà di scena a Napoli, in lotta per la salvezza.

Diretta Tv su Eleven

La partita del PalaLeonessa sarà arbitrata dalla terna composta da Mark Bartoli, Denis Quarta e Gianluca Capotorto. La palla a due sarà alzata alle ore 17.30. L’incontro sarà trasmesso in diretta su Eleven. Su radio Ciccio Riccio andrà in onda il programma Riccio Basket, con radiocronaca di Lilly Mazzone e commento tecnico di coach Tonino Bray. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Brescia in palio la qualificazione ai playoff: Happy Casa Brindisi non può sbagliare
BrindisiReport è in caricamento