Incidenti stradali

Ciclista investito da scooter pirata nel centro abitato: è grave

E' caccia allo scooter pirata che nella mattinata di oggi, martedì 20 dicembre, ha investito un ciclista in via Tor Pisana facendolo finire in ospedale con ferite preoccupanti

BRINDISI – E’ caccia allo scooter pirata che nella mattinata di oggi, martedì 20 dicembre, ha investito un ciclista in via Tor Pisana a Brindisi facendolo finire in ospedale con ferite preoccupanti. Si tratta di un Liberty di colore bianco con a bordo due persone, di cui una si è dileguata a piedi subito dopo l’impatto con la bicicletta. Il ferito è stato portato in ospedale da un’ambulanza del 118 mentre gli agenti della Polizia municipale, giunti sul posto per i rilievi del caso, hanno avviato le ricerche dello scooter. Qualche testimone sarebbe riuscito a prendere alcune cifre e lettere del numero di targa. Un aiuto sarebbe potuto arrivare dalla telecamere pubbliche installate nella via ma purtroppo non tutte funzionano. Una è installata proprio nel punto dove si è verificato l'incidente ma sembrerebbe che serva a ben poco. Un problema quello del malfunzionamento delle telecamere di cui si sta interessando anche il nuovo questore Mauruzio Masciopinto che nella recente conferenza stampa dove si è presentato alla città ha assicurato che entro gennaio tutte le telecamere presenti nelle pubbliche vie torneranno in funzione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclista investito da scooter pirata nel centro abitato: è grave

BrindisiReport è in caricamento