menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Utilitaria contro camion sulla provinciale: una donna perde la vita

Un gravissimo incidente stradale si è verificato, poco dopo le 13.30 di oggi, mercoledì 1 marzo, sulla strada provinciale 28 che collega Ostuni a Francavilla Fontana, precisamente in contrada Natalicchio, in agro di Ceglie Messapica

OSTUNI – E' morta la donna coinvolta nel gravissimo incidente stradale che si è verificato, poco dopo le 13.30 di oggi, mercoledì 1 marzo, sulla strada provinciale 28 che collega Ostuni a Francavilla Fontana, precisamente in contrada Natalicchio, in agro di Ceglie Messapica. La vittima, la 40enne Simona Ciracì, di San Michele Salentino, viaggiava a bordo di una Fiat 500 che dopo essersi schiantata contro un camion di una ditta di Molfetta è finita sotto a un albero di ulivo.

La donna è stata portata in codice rosso al Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi da un'ambulanza del 118 di Ostuni. Il conducente del Tir, residente a Bitonto, non ha riportato gravi ferite. 

Ad estrarre la vittima dal groviglio di lamiere della Fiat 500 sono stati i vigili del fuoco, giunti dal distaccamento di Ostuni. Sul posto anche gli agenti della polizia locale di Ceglie Messapica, coordinati dal comandante Cataldo Bellanova, che si sono occupati della ricostruzione della dinamica dell’incidente. Stando ai primi elementi acquisiti dai vigili urbani, pare che vi sia stata una sbandata in curva dell'utilitaria, diretta verso Francavilla Fontana. 

Aggiornato alle ore 16,22

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento