Sabato, 31 Luglio 2021
Incidenti stradali

Imbocca rondò contromano e si scontra con i carabinieri: denunciato

Alla guida di un autocarro con Rca scaduta, brindisino si rifiuta di sottoporsi ad alcool test. E' accaduto nei pressi del rione Sant'Elia

BRINDISI – Alla guida di un autocarro con assicurazione scaduta, ha imboccato contromano la rotatoria, scontrandosi con un mezzo dei carabinieri. Denuncia e multa salata a carico di un brindisino di 49 anni che intorno alle ore 13 di oggi (mercoledì 30 giugno) ha provocato un incidente nei pressi del rione Sant’Elia.

In una Brindisi blindata come non mai in occasione del G20 dei ministri degli esteri, ogni snodo della viabilità, sia urbana che extraurbana, era presidiato dalle forze dell’ordine.  Un equipaggio dell’Arma teneva sotto controllo la rotonda situata alle porte del Sant’Elia, lungo la strada complanare che costeggia la superstrada per Lecce.

Incidente rondò Sant'Elia2-3

L’autotrasportatore, a dir poco sbadato, ha impegnato la rotonda in senso contrario, andando a impattare contro il mezzo militare. Fortunatamente la collisione è stata talmente blanda da non provocare danni. Ma il 49enne si è comunque cacciato in un bel guaio, perché i motociclisti della Polizia Locale di Brindisi, intervenuti per rilevare il sinistro, hanno appurato che l’autocarro non era coperto da polizza assicurativa. Il conducente ha inoltre rifiutato di sottoporsi ad alcool test. Per questo, oltre a subire la massima sanzione prevista dal codice stradale, è stato denunciato a piede libero. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbocca rondò contromano e si scontra con i carabinieri: denunciato

BrindisiReport è in caricamento