Tamponamento sulla superstrada, un uomo in ospedale: traffico rallentato

Una Peugeot 3008 condotta da un 38enne ha tamponato un’Audi A2 con a bordo due donne

FASANO – Tamponamento sulla 379, la strada statale che collega Brindisi-Bari, nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 5 giugno: una Peugeot 3008 condotta da un 38enne ha tamponato un’Audi A2 con a bordo due donne.

Ad avere la peggio l’uomo: è stato portato al Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi da un’ambulanza del 118 per gli accertamenti del caso. Illese, invece, le due donne che sono state medicate sul posto e avrebbero rifiutato il trasporto in ospedale.

traffico rallentato 379-2

Sul posto per la ricostruzione della dinamica dell’incidente si è recata una pattuglia dei carabinieri. Al momento non è stata chiarita la causa del tamponamento. Il traffico ha subito grossi rallentamenti, la Peugeot è stata rimossa con il carro attrezzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento