Economia

Assemblea Fiom Cgil Brindisi: "Giusta la linea confederale di Landini"

Assemblea svoltasi giovedì in presenza della segretaria nazionale Fiom, Barbara Tibaldi, in preparazione di quella nazionale

BRINDISI - Un’assemblea organizzativa della Fiom Cgil Brindisi, in preparazione di quella nazionale, si è svolta ieri (giovedì 7 ottobre) a Brindisi. “I lavori, moderati dalla presidente Federica Bruno Stamerra – si legge in una nota della Fiom Cgil - sono stati aperti dal segretario generale territoriale, Angelo Leo, sui temi del rafforzamento della struttura organizzativa della Fiom, sul ruolo insostituibile delle Rsu-Rls, sulla contrattazione nelle aziende, la sicurezza nei luoghi di lavoro (a tal proposito nella giornata di ieri si è consumato a Brindisi un nuovo gravissimo infortunio sul lavoro)".

Assemblea Fiom Brindisi 3-2

"La segretaria nazionale Fiom, Barbara Tibaldi, ha tenuto un appassionato intervento apprezzatissimo da tutti i delegati, facendo anche chiarezza sulla giusta posizione della Fiom e del segretario nazionale Cgil Maurizio Landini, sul green pass, e delle gravi responsabilità e indecisione del governo su questa materia”.

Assemblea Fiom Brindisi 4-2

“Numerosi gli interventi che hanno dato spunto al segretario della Cgil Brindisi, Antonio Macchia – conclude Angelo Leo - della grande intesa tra la Cgil Brindisi e la Fiom, basata sul protagonismo dei delegati aziendali e della giusta linea impostata confederalmente dal compagno Maurizio Landini”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assemblea Fiom Cgil Brindisi: "Giusta la linea confederale di Landini"

BrindisiReport è in caricamento