rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Economia

Con Volotea Venezia, Cagliari e Ibiza

BRINDISI – I primi due voli partiranno dall’Aeroporto del Salento, gli altri due dal Carol Wojtyla di Bari. Sbarca in Puglia “Volotea” un nuovo vettore che mira a garantire collegamenti diretti, “point to point”, con 63 rotte in tutto il “l’antico continente” collegando 46 città in 10 paesi di tutta Europa. “Arriva - come recita lo slogan del vettore che si prepara ad un grande debutto sul mercato, così come ribadisce Loredana Montano (responsabile allo sviluppo) – la compagnia per le altre città”.

BRINDISI - I primi due voli partiranno dall'Aeroporto del Salento, gli altri due dal Carol Wojtyla di Bari. Sbarca in Puglia "Volotea" un nuovo vettore che mira a garantire collegamenti diretti, "point to point", con 63 rotte in tutto il "l'antico continente" collegando 46 città in 10 paesi di tutta Europa. "Arriva - come recita lo slogan del vettore che si prepara ad un grande debutto sul mercato, così come ribadisce Loredana Montano (responsabile allo sviluppo) - la compagnia per le altre città".

Da uno studio di mercato effettuato da Volotea emerge il fatto che circa 300 mila passeggeri, in Europa, viaggiano dovendosi non necessariamente collegare con le grandi città. E' questa la nicchia di mercato che la compagnia - fondata da Carlos Muñoz e Lázaro Ros, già fondatori di Vueling Airlines (oggi la terza compagnia low cost europea) - intendono aggredire. Partendo proprio da Brindisi e Bari con due rotte domestiche e due internazionali con voli a partire da 29 euro (tasse incluse, sola andata).

"Siamo felicissimi dell'interesse di questa compagnia - commenta il direttore generale di aeroporti di Puglia Marco Franchini - è il segno di una grande speranza che premia il lavoro svolto per fare della Puglia una delle mete top italiane, soprattutto per la stagione estiva. L'aeroporto di Brindisi è stato il migliore a livello europeo in termini di crescita, nonostante la crisi avanza ancora con un trend a due cifre. Anche per febbraio arriva a quota + 12% con circa 270 mila passeggeri nel solo mese appena chiuso".

Ed è proprio per le grandi potenzialità dello scalo - conferma Loredana Montano - che Volotea ha scelto Brindisi perché ci sono ancora margini di crescita importanti. Il debutto, avverrà in prima nazionale dall'Aeroporto del Salento il 5 aprile prossimo con il Brindisi - Venezia (tre frequenze settimanali così come schematizzato in tabella ndr), cui seguirà l'attivazione, il 24 giugno della tratta Brindisi - Cagliari. Questi gli operativi previsti:

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Brindisi-Venezia Venezia - Brindisi
Partenza Arrivo Partenza Arrivo
Martedì, Giovedì, Sabato 12:45 14:10 11:05 12:20
Brindisi-Cagliari Cagliari-Brindisi
Partenza Arrivo Partenza Arrivo
Giovedì 21.20 22.50 19.25 20.55
Domenica 17.55 19.25 16.00 17.30
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Base d'armamento in Italia, a Venezia con tre aerei, poi a Nantes con 2 ed in un altro aeroporto spagnolo (coperto da omissis perché sarà presentato domani, ndr) con altri due aeromobili, Volotea (il nome nasce da una ricerca di mercato che sancisce la facilità di pronuncia del nome oltre ad un sottinteso significato religioso) si prepara ad arrivare anche a Bari con altri due collegamenti da Bari per Ibiza e Palma di Maiorca.

I voli verranno operati ogni lunedì e venerdì dal prossimo 29 giugno; i biglietti, con tariffe promozionali a partire da 29? (solo andata, tasse incluse), saranno in vendita da domani sul sito www.volotea.com. Gli orari iniziali saranno:

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

dal 29 giugno Bari-Ibiza Ibiza-Bari
Partenza Arrivo Partenza Arrivo
Lunedì 23.55 02.10 16.25 18.30
Venerdì 23.05 01.20 15.35 17.40
*opera il lunedì
dal 29 giugno Bari-Palma di Maiorca Palma di Maiorca-Bari
Partenza Arrivo Partenza Arrivo
Lunedì 18.55 21.05 21.30 23.30
Venerdì 18.05 20.15 20.40 22.40
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Con queste due nuove rotte, Volotea ora offre 63 rotte collegando 46 città in 10 paesi europei (Francia, Italia, Spagna, Germania, Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Croazia, Grecia, e Portogallo).

Bari diventa quindi la tredicesima destinazione italiana di Volotea, con Alghero, Ancona, Brindisi, Cagliari, Genova, Lampedusa, Milano, Olbia, Palermo, Reggio Calabria, Trieste, e Venezia Marco Polo, che sarà la prima base operativa della compagnia. Volotea opererà con tre Boeing 717 dalla sua prima base a Venezia Marco Polo, da dove - a partire dal 5 aprile - opererà 24 rotte attraverso l'Italia e l'Europa.

"Boeing da 125 posti - spiega Loredana Montano (responsabile allo sviluppo) - puntando su comfort e qualità anche superiore a Boeing più grandi o airbus. Cercheremo di offrire un ottimo servizio con biglietti venduti anche in aeroporto, con call center, agenzie e Gds. Posti a bordo assegnati evitando code interminabili ai check in. E una politica del bagaglio più flessibile permettendo oltre a portare a bordo il bagaglio a mano anche almeno la borsetta lap-top. 100 passeggeri potranno godere di un posto-corridoio vicino al finestrino".

Ultima annotazione per il raggiungimento del risultato ottenuto da Aeroporti di Puglia, il plauso del direttore generale Marco Franchini allo staff della società di gestione degli scali pugliesi composto da Michele Fortunato (responsabile della comunicazione), a Nicola Lapenna (direttore commerciale) e Mario Pertile (responsabile del progetto Pugliavola, un sistema di ricerche delle tariffe più convenienti presente sul sito di Adp). "E' grazie al loro incessante lavoro - conclude Marco Franchini - che abbiamo ottenuto questo importante risultato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con Volotea Venezia, Cagliari e Ibiza

BrindisiReport è in caricamento