Martedì, 16 Luglio 2024
Economia

Ceglie Messapica, Cisternino, San Michele Salentino: nasce il Duc Valle d'Itria

I Distretti Urbani del Commercio prevedono accordi fra amministrazioni comunali e le associazioni di categoria maggiormente rappresentative

CEGLIE MESSAPICA - E' stato presentato ieri pomeriggio 19 novembre 2023, nella sala conferenze del Castello Ducale di Ceglie Messapica, il Distretto Urbano del Commercio – Duc Valle d’Itria, rete unificata di tre comuni, Ceglie Messapica, San Michele Salentino e Cisternino. All'incontro hanno partecipato il sindaco di Ceglie Messapica Angelo Palmisano, l'assessore alle attività produttive del comune di Ceglie Messapica e vicesindaco Mariangela Leporale, il sindaco di San Michele Salentino Giovanni Allegrini ed il vicesindaco di Cisternino Roberto Pinto. Tra gli attori presenti anche le due associazioni di categoria Confcommercio Brindisi e Confesercenti Brindisi con i relativi rappresentanti, Annarita Montanaro e Michele Piccirillo, il Manager Duc Valle d'Itria Antonio D'Amore, Cristina Elia delegata Confesercenti di Ceglie Messapica e Angelo Colella, direttore Confesercenti Brindisi.
 
I Distretti Urbani del Commercio prevedono accordi fra amministrazioni comunali e le associazioni di categoria maggiormente rappresentative, ovvero Confesercenti e Confcommercio, volti a sviluppare una gestione coordinata delle aree commerciali e sinergie condivise.
 
Nel corso dell'incontro si sono delineate quelle che saranno le linee operative nei prossimi mesi, ovvero una valorizzazione delle attività commerciali presenti sul territorio, attraverso azioni condivise e concrete, quali corsi di lingua di settore, eventi di marketing territoriale e servizi innovativi per il turismo. Si procederà anche ad uno studio capillare delle zone con maggiore attrattività delle tre città per individuare le migliori strategie commerciali e turistiche da mettere in atto. "Crediamo molto in questo strumento con la partecipazione attiva degli operatori commerciali" ha commentato il vicesindaco di Ceglie Messapica Mariangela Leporale, mentre il sindaco di San Michele Salentino, Giovanni Allegrini: "Uno strumento per stare al passo con i tempi rispetto ad un mercato che viaggia ad alta velocità".

Il vicesindaco di Cisternino Roberto Pinto: "Sostenere le attività commerciali per una crescita in qualità e formazione e migliorare servizi offerti con finalità anche di tipo turistico". Per la parte tecnica, Antonio D'Amore manager Duc Valle d'Itria: "Tre amministrazioni importanti della Valle d'Itria con l'obiettivo di creare un centro commerciale unico con ricadute positive per tre le città. La presidente di Confcommercio Brindisi, Annarita Montanaro: "Uno strumento che punta a valorizzare ulteriormente il brand Valle d'Itria", mentre il presidente di Confesercenti Brindisi, Michele Piccirillo: "Il Duc è una azione che analizza i bisogni reali dei commercianti di un certo territorio in modo da sviluppare strategie concrete". A chiudere l'incontro Cristina Elia Confesercenti - Ceglie Messapica: "Il primo passo ufficiale di una importante rete unica, con l'obiettivo di crescere passo dopo passo".
 
Per maggiori info disponibile la pagina Facebook "Duc Valle d'Itria" o la mail ducvalleditria@gmail.com.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceglie Messapica, Cisternino, San Michele Salentino: nasce il Duc Valle d'Itria
BrindisiReport è in caricamento