Emergenza Covid-19

Covid, altri trenta decessi oggi in Puglia. Più di cento positivi nel Brindisino

Nove ricoveri in più rispetto a ieri e 1233 nuovi positivi. Sono 1475 i nuovi guariti, i tamponi registrati, invece, sono 11.802

Altri 30 decessi oggi in Puglia per il Covid-12. Nove ricoveri in più rispetto a ieri e 1233 nuovi positivi. Sono 1475 i nuovi guariti, i tamponi registrati, invece, sono 11.802. I casi positivi sono così suddivisi: 459 in provincia di Bari, 108 in provincia di Brindisi, 124 nella provincia Bat 194 in provincia di Foggia, 144 in provincia di Lecce, 203 in provincia di Taranto, 2 residenti fuori regione. 1 caso di provincia di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito.

Sono stati registrati 30 decessi: 11 in provincia di Bari, 3 in provincia Bat, 2 in provincia di Brindisi, 8 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.276.613 test. I pazienti guariti sono 62.204. I casi attualmente positivi sono 53.443. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 118.739, così suddivisi: 45.269 nella Provincia di Bari; 13.320 nella Provincia di Bat; 8.564 nella Provincia di Brindisi; 25.118 nella Provincia di Foggia; 9.851 nella Provincia di Lecce; 15.926 nella Provincia di Taranto; 580 attribuiti a residenti fuori regione; 111 provincia di residenza non nota.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 27.1.2021 è disponibile al link: https://rpu.gl/V9Pdb

Situazione ricoveri nel Brindisino

Nell’ospedale di Ostuni sono ricoverati 13 pazienti in Medicina interna e 10 in Pneumologia. Al Perrino, invece, ci sono 18 pazienti in Malattie infettive, 18 in Pneumologia, 7 in Rianimazione.  Oggi due decessi: un paziente di 74 anni in Rianimazione e uno di 86 anni in Pneumologia a Ostuni. I Post Covid ospitano 5 pazienti a Mesagne, 5 a Ceglie Messapica, 3 a Cisternino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, altri trenta decessi oggi in Puglia. Più di cento positivi nel Brindisino

BrindisiReport è in caricamento