rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Emergenza Covid-19

"Servono giornate dedicate alla vaccinazione di bambini con disabilità e fragilità"

La proposta lanciata dal consorzio Ambito territoriale sociale Brindisi 4. Il presidente Calabrese ha inviato una missiva al Dipartimento Prevenzione dell'Asl di Brindisi

BRINDISI - Giornate dedicate alla vaccinazione di bambini con disabilità: è la proposta lanciata dal consorzio Ambito territoriale sociale Brindisi 4 (Ats Br 4). Il presidente del consorzio, Antonio Calabrese, ha inviato una missiva al Dipartimento Prevenzione dell'Asl di Brindisi. La missiva è accompagnata da una nota: "Alla luce delle diverse segnalazioni giunte all'attenzione del consorzio Ats Br 4 da parte di genitori dei bambini e ragazzi con fragilità (in particolare con disturbi cognitivi e/o comportamentali, ad es. Asd, Adhd, eccetera) e da associazioni che si occupano della tutela dei diritti dei soggetti con disabilità, stante la difficoltà di sottoporre i propri ragazzi alla somministrazione del vaccino con le stesse modalità dei loro coetanei, si rende noto che è stata posta all'attenzione del dipartimento Prevenzione dell'Asl di Brindisi la necessità di organizzare, nei vari distretti socio-sanitari della provincia, giornate dedicate alla vaccinazione di bambini ed adolescenti di età compresa tra i 5 e i 12 anni e in generale a favore di tutte le persone con disabilità, indipendentemente dal dato anagrafico, così da incentivare e stimolare la campagna vaccinale". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Servono giornate dedicate alla vaccinazione di bambini con disabilità e fragilità"

BrindisiReport è in caricamento