menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica a San Pancrazio l'accensione dell'albero di Natale ecosostenibile

 “Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”. Con questo motto i volontari del Servizio Civile Nazionale - Garanzia Giovani del Comune di San Pancrazio Salentino (Chiara De Carlo, Fabiana Francioso, Simona Leardi, Stefano Vergine) hanno intrapreso una campagna di sensibilizzazione rivolta a tutta la cittadinanza sulla progettazine sostenibile attraverso il riuso creativo dei rifiuti

SAN PANCRAZIO SALENTINO - “Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”. Con questo motto i volontari del Servizio Civile Nazionale - Garanzia Giovani del Comune di San Pancrazio Salentino (Chiara De Carlo, Fabiana Francioso, Simona Leardi, Stefano Vergine) hanno intrapreso una campagna di sensibilizzazione rivolta a tutta la cittadinanza sulla progettazine sostenibile attraverso il riuso creativo dei rifiuti. Al termine del loro impegno presentano il risultato: un albero di Natale ecosostenibile composto da 1700 bottiglie a base quadrata di lato 2,00 e di altezza 4,50 metri.

L’albero è stato realizzato con la collaborazione della società Monteco e con la partecipazione degli alunni dell’Istituto Comprensivo.
L’accensione avverrà Domenica 20 dicembre 2015 alle ore 19,00 in Piazza Umberto I° e sarà accompagnata da canti natalizi organizzati dal coro di Pancrazio Scazzi.

Il progetto Garanzia Giovani è stato organizzato di concerto tra l’Assessorato alle Politiche Giovanili e l’Assessorato alla Mobilità e Traffico e ha coinvolto, oltre i quattro volontari che svolgono il Servizio, la Comandante della Polizia Municipale avv. Maria Annunziata Puricella come responsabile del progetto e ha visto il partenariato di Idea Radio e della Confraternita Misericordia.

Il Sindaco dott. Salvatore Ripa e gli assessori delegati Salvatore Scazzi e Arturo Rovito sottolineano l’impegno e la forza di volontà con cui i volontari hanno svolto il loro lavoro, ringraziandoli per il contributo fornito alla causa della sostenibilità ambientale e per aver dimostrato maturità e competenza nello svolgere un lavoro d’équipe con educazione e rispetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento