Eventi Centro Storico / Corso Umberto I

Ecco il mercatino di Natale 2015: fila di casette anche in corso Umberto

Mercatino natalizio “spalmato” tra piazza Cairoli e piazza Vittoria, illuminazione a tema non solo in centro, ma anche tra le arterie più importanti dei diversi quartieri brindisini e una fiera mercato domenicale nel parcheggio dell’Ipercoop per poter sfruttare il richiamo del centro commerciale. Sono diverse le novità del natale 2015, presentate questa mattina a palazzo Nervegna

BRINDISI - Mercatino natalizio “spalmato” tra piazza Cairoli e piazza Vittoria, illuminazione a tema non solo in centro, ma anche tra le arterie più importanti dei diversi quartieri brindisini e una fiera mercato domenicale nel parcheggio dell’Ipercoop per poter sfruttare il richiamo del centro commerciale. Sono diverse le novità del natale 2015, presentate questa mattina a palazzo Nervegna dall’assessore alle Attività produttive, Giuseppe De Maria e dal presidente Confesercenti Brindisi, Antonio D’Amore.

Andiamo con ordine e iniziamo dai numeri: circa 40 i giorni di mercatino, verrà inaugurato, tempo permettendo, sabato 28 novembre per concludersi il 6 gennaio; 22 le casette a disposizione degli espositori, un certo numero di queste, si inizierà con 3, saranno messe a disposizione, gratuitamente, delle associazioni di volontariato e promozione sociale del territorio, che ne faranno richiesta; 1.000 euro di buono spesa come primo premio di una lotteria alla quale si potrà partecipare acquistando un qualunque prodotto in vendita presso le attività commerciali, circa 40, che hanno aderito all’iniziativa.

Tra le novità più importanti la diversa disposizione del mercatino, giunto quest’anno alla nona edizione, che non sarà più allestito unicamente a piazza Vittoria, ma verrà distribuito tra piazza Cairoli, corso Umberto e la vecchia location.

“Abbiamo notato che, con la vecchia disposizione (mercatino a piazza Vittoria, angolo bambini a piazza Cairoli, ndr), tra una location e l’altra, si spezzava, si disperdeva quell’atmosfera natalizia che vogliamo trasmettere, soprattutto ai bambini. Quest’anno abbiamo deciso di creare un percorso, un sentiero unico” - spiega l’assessore De Maria.

Saranno 16 le casette, che faranno da trait d’union tra le due piazze, allestite su corso Umberto, mentre 6 si troveranno a piazza Vittoria.
“Stiamo cercando di suddividere ordinatamente i vari espositori, dividendoli per aree - specifica D’Amore - piazza Vittoria ospiterà espositori di genere gastronomico, mentre su corso Umberto e piazza Cairoli troveremo il classico mercatino di oggettistica natalizia. Con un occhio di riguardo agli espositori di presepi artigianali ed un imperativo: prediligere gli esercenti brindisini”.presentazione mercatino-2

Come ripete più volte, nel corso della presentazione, il presidente Confesercenti, è un natale dedicato alla città e ai suoi cittadini: dalle ditte fornitrici alle associazioni, agli espositori, saranno tutti targati Brindisi.

“Quest’anno abbiamo deciso di non puntare i riflettori unicamente sul centro storico, in accordo con i commercianti delle diverse zone illumineremo il natale di quartieri come la Commenda, i Cappuccini, Sant’Angelo - dichiara il presidente D’Amore - inizieremo con allestire, in vie di particolare interesse commerciale, un’illuminazione a tema, sperando, in corso d’opera, di poter organizzare qualcosa di particolare e adatto per il periodo natalizio”. (A destra Giuseppe De Maria e Antonio D'Amore)

Un’iniziativa intelligente per cercare di vestire a festa una parte di città, di solito messa da parte in questo periodo dell’anno. C’è tanta carne al fuoco, tante le iniziative e le attività pensate per deliziare i più piccoli, ma non solo.

Avremo anche una fiera mercato, tutte le domeniche di dicembre (6, 13 e 20 dicembre, ndr), nel parcheggio del centro commerciale Ipercoop.
“L’idea è quella di intercettare le migliaia di persone che giornalmente raggiungeranno il centro commerciale, accoglieremo diverse tipologie di espositori. Sarà un’opportunità ghiotta, sfruttando un grosso richiamo” conclude D’Amore

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco il mercatino di Natale 2015: fila di casette anche in corso Umberto

BrindisiReport è in caricamento