Eventi Via Duca degli Abruzzi

Festa del Casale: il Comune dà un contributo di 4mila euro. Il programma

Dopo i festeggiamenti in onore dei santi patroni, Teodoro d'Amasea e Lorenzo da Brindisi, terminati lunedì scorso (7 settembre), la città si appresta ad accogliere un altro evento. E' tutto pronto, infatti, per la cosiddetta festa del Casale, dedicata alla Beata Vergine Maria Stella del Mare e che, tra celebrazioni religiose e non, avrà inizio domani

BRINDISI - Dopo i festeggiamenti in onore dei santi patroni, Teodoro d’Amasea e Lorenzo da Brindisi, terminati lunedì scorso (7 settembre), la città si appresta ad accogliere un altro evento. E’ tutto pronto, infatti, per  la cosiddetta festa del Casale, dedicata alla Beata Vergine Maria Stella del Mare e che, tra celebrazioni religiose e non, avrà inizio domani, giovedì 10 settembre e andrà avanti fino a domenica 13 settembre. 

L’evento, promosso ed organizzato dalla parrocchia Ave Maris Stella, con il contributo del Comune di Brindisi (come si legge sulla determina, 4mila euro a parziale supporto delle spese da sostenere) sarà anche quest’anno caratteristico e molto tradizionale. 

Per quanto riguarda le luminarie, il nuovo allestimento delle stesse, che saranno installate per abbellire le strade del quartiere, è stato affidato alla ditta Tommasi di Squinzano (Lecce). A ciò si aggiunge che le giostre saranno collocate come di consueto nei pressi dello stadio Franco Fanuzzi, mentre lo spettacolo pirotecnico, ancora una volta, sarà a cura di Enrico Carbonara. 

Come da programma, si comincerà domani con la celebrazione Eucaristica, presso la parrocchia già sopra citata per la consueta benedizione delle famiglie e dei bambini. Alle 21,  vi sarà la “Serata in…famiglia”, a cura dell’Oratorio Francescano “Matteo Farina”. Si prosegue venerdì, 11 settembre, alle 18, con la processione, animata dal gruppo di sbandieratori e musici “Marchesi di Serranova” di Mesagne e che, con la statua della Vergine, parte dalla Chiesa e arriva fino al Villaggio Pescatori.

Alle 19 vi sarà, poi, la Celebrazione Eucaristica, con la preghiera di Papa Francesco per il Giubileo della Misericordia, presieduta da Monsignor Domenico Caliandro, Arcivescovo di Brindisi-Ostuni. Ancora, alle ore 21, presso il Villaggio Pescatori, si terrà il musical “Un fremito d’ali”, la vita di Padre Pio vista dagli angeli, a cura della compagnia teatrale di Triggiano (Bari) “Lo Specchio di Francesco”, con la partecipazione dei Gruppi di preghiera di Padre Pio della Diocesi.

Ma non è finisce qui. Sabato, infatti, alle ore 17, si svolgerà la processione a mare: l’imbarco è previsto dalla banchina del villaggio pescatori, con arrivo alla banchina del Monumento al Marinaio. Nei pressi di Forte a mare, saranno ricordati i caduti con il lancio della corona a cura dell’Associazione Marinai d’Italia, cui seguirà la benedizione delle imbarcazioni. Alle 18.30, si terrà la Solenne Celebrazione Eucaristica nel piazzale antistante il Monumento: presiede Frate Francesco Rutigliano, neo parroco dell’Ave Maris Stella.

Alle 20.30, spettacolo pirotecnico e alle 21, processione della Madonna dal Monumento al Marinaio fino alla Chiesa, percorrendo via Duca degli Abruzzi. Alle 21.30 sarà Ciccio Riccio in tour ad animare la festa con Antonio Da Costa, ospite della serata. I festeggiamenti si concluderanno domenica, 13 settembre. Solennità della Beata Vergine Maria “Stella del Mare” con Sante Messe alle ore 8 – 10.00 – 11.30 – 18.30. Ancora, alle ore 19.30, Solenne Eucarestia, presieduta da Frate Alfredo Marchello, Ministro provinciale dei Frati Minori Cappuccini delle Puglie; mentre alle 21.30, appuntamento con lo spettacolo musicale “A ritroso”, We Rock you Roll. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa del Casale: il Comune dà un contributo di 4mila euro. Il programma

BrindisiReport è in caricamento