rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Eventi

Laboratori e incontri per promuovere la mobilità lenta la biodiversità

Nuovo progetto  del Wwf Brindisi. Primo evento il 15 ottobre con la pedalata sino alla Fabbrica del Farò

BRINDISI – “Pedalare è dolce come il miele” è il progetto di prossimità realizzato dal Wwf Brindisi, Ente gestore della Casa di Quartiere Minimus e finanziato dal Comune di Brindisi nell’ambito di "Case di Quartiere Por Puglia Fse 2014-2020, Programma regionale PugliasocialeIn Hub di Innovazione Sociale.

Il progetto ha l’obiettivo di promuovere attraverso attività di sensibilizzazione l’agricoltura biologica e il consumo di prodotti bio, oltre a favorire la scoperta del territorio con l’attivazione di un nuovo servizio di noleggio bici, mezzo di mobilità sostenibile per eccellenza.

Si realizzeranno laboratori ed incontri a tema sul ruolo del miele dedicati ad adulti e bambini con la finalità di aumentare la conoscenza degli insetti impollinatori, per comprendere meglio il ruolo che hanno nella biodiversità, nella vita umana (circa l’80 per cento del nostro cibo dipende da loro) e gli effetti che deriverebbero dalla loro scomparsa. Gli eventi comprenderanno escursioni in bicicletta al termine delle quali alcuni apicoltori presenteranno le loro produzioni, facendole apprezzare abbinate alla degustazione di prodotti locali.

Gli eventi in programma sono 4, due dedicati agli adulti e 2 ai/alle bambini/e. Si parte domenica 15 ottobre con una escursione in bicicletta fino alla Fabbrica del Farò; domenica 22 ottobre si svolgerà spettacolo di burattini dedicato a far conoscere ai più piccoli il mondo delle api; domenica 29 ottobre ci sarà una escursione in bicicletta fino alla Masseria Cillarese; per chiudere domenica 5 novembre con un laboratorio per bambine/i per costruire insieme delle casette per ospitare api e altri insetti impollinatori.    

Tutte le attività sono gratuite, ma con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti. Al termine delle pedalate del 15 e del 29 ottobre, ci sarà una degustazione di prodotti locali. Le biciclette, a pedalata assistita, saranno messe a disposizione gratuitamente dal Wwf Brindisi, mentre chi vorrà, potrà raggiungere le masserie anche con la propria auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laboratori e incontri per promuovere la mobilità lenta la biodiversità

BrindisiReport è in caricamento