Pesca e acquacoltura: partono gli incontri informativi del Gal Terra dei Messapi

Oggi, venerdì 2 ottobre alle 15.30 a San Pietro Vernotico, il primo appuntamento per gli operatori del settore sulla sostenibilità degli attrezzi e le specie aliene. Relatore, professor Antonio Terlizzi

SAN PIETRO V.CO- Si terrà oggi, 2 ottobre, presso la sala consiliare del Comune di San Pietro Vernotico a partire dalle 15.30, il primo dei quattro appuntamenti organizzati dal Gal Terra dei Messapi e vedrà come relatore il professore Antonio Terlizzi, delegato del CoNisma (Consorzio nazionale interuniversitario per le scienze del mare) e rappresentante italiano dell'Embrc (European marine biological resource centre). “Specie aliene, rischi e riconoscimento. Sostenibilità degli attrezzi da pesca e taglie minime” sarà l’argomento che aprirà il ciclo di incontri informativi.

I quattro appuntamenti organizzati dal Gal Terra dei Messapi hanno l’obiettivo di elevare la qualificazione degli operatori del settore ittico migliorando le conoscenze e rafforzando le loro competenze attraverso un confronto diretto con i referenti delle istituzioni (Asl, Capitaneria di porto, CoNisma e Inail) e che si svolgeranno nei due comuni costieri di San Pietro V.co e Torchiarolo.

Attraverso questi incontri, il Gal intende dare una risposta concreta alle esigenze di aggiornamento e di informazione espresse dalla comunità locale valorizzando il ruolo degli stessi operatori nelle comunità costiere, incentivando processi di certificazione e stimolando gli operatori ittici a partecipare ai prossimi bandi.

Le tematiche individuate dal Gal Terra dei Messapi, con il contributo dei relatori, oltre a trasferire informazioni serviranno per aprire un confronto diretto tra la comunità dei pescatori e le istituzioni. Gli altri appuntamenti vedranno sul tavolo dei relatori rappresentanti di Asl, Inail e Capitaneria di porto per trattare le seguenti tematiche:

-“Normative e buone prassi igienico-sanitarie di Conservazione del pesce a bordo, tracciabilità etichettatura e vendita diretta” – A cura di Asl Brindisi;

-“Controlli sulla pesca professionale, a tutela dei consumatori e dei pescatori professionisti. Adempimenti amministrativi ed applicazione delle normative nella pratica della pesca professionale Giornale di pesca elettronico e cartaceo, sbarco del pescato”- A cura di Capitaneria di Porto di Brindisi;

-“Salute e sicurezza dei lavoratori a bordo; malattie professionali degli operatori della pesca” – A cura di Inail.

Il Gal aggiornerà sul proprio sito (www.terradeimessapi.it) le date e i luoghi degli incontri non appena saranno calendarizzati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Premio scuola digitale: competizione fra gli istituti brindisini

  • "L'economia va in porto": Patroni Griffi incontra gli studenti del "Palumbo"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento