life

Rifiuti e plastiche: campagna nelle scuole di Comune ed Ecotecnica

Riparte negli istituti secondari di primo grado l'iniziativa attorno al progetto del Pesce mangiaplastica

L'iniziatva della scoesa estate, con il Pesca mangiaplastica

BRINDISI – Sabato, 18 gennaio, alle ore 10 presso la scuola secondaria di Primo grado “Giulio Cesare” si darà avvio al progetto “Artisti nel riciclare” promosso dall’Istituto comprensivo Commenda, in rete con gli altri istituiti comprensivi della città, e di cui sono partner il Comune di Brindisi ed Ecotecnica, la società di igiene urbana. Parteciperanno il sindaco Riccardo Rossi e l’assessore alle Politiche ambientali, Roberta Lopalco.

Obiettivo primario del progetto è quello di affrontare e sensibilizzare gli alunni alle problematiche legate allo smaltimento dei rifiuti, agli effetti disastrosi a livello di inquinamento ambientale, per poi puntare l’attenzione sulle possibilità di ridurne la produzione, anche attraverso il riutilizzo dei materiali, e sull’importanza di effettuare una corretta raccolta differenziata.

In particolare, la lotta alla plastica e ai suoi effetti dannosi nell’ambiente, è ormai cominciata e da più parti. Si contano numerosi progetti volti a promuovere la raccolta differenziata o addirittura a eliminare completamente gli oggetti in plastica. Il progetto si pone in continuità con l’iniziativa tenuta sulle spiagge libere nell’estate 2019, promossa e organizzata dall’amministrazione comunale in collaborazione con Ecotecnica (il Pesca mangiaplastica).

Un messaggio di rispetto per l’ambiente che con questo progetto vuole sensibilizzare, in particolare, gli alunni e le famiglie alla necessità della raccolta differenziata sempre più articolata con l’obiettivo del massimo riciclo possibile delle materie. Dopo la prima tappa di domani il progetto si sviluppa, fino a maggio 2020, con l’istallazione itinerante del Pesce mangiaplastica negli istituti scolastici aderenti all’iniziativa così come riportato di seguito:

-  20 gennaio – 27 gennaio I.C. Commenda;
-  27 gennaio – 03 febbraio I.C. Bozzano;
-  03 febbraio – 10 febbraio I.C. Santa Chiara;
-  10 febbraio – 17 febbraio I.C. Sant’Elia-Commenda;
-  17 febbraio - 24 febbraio I.C. Cappuccini;
-  02 marzo – 09 marzo I.C. Paradiso-Tuturano;
-  09 marzo – 16 marzo I.C. Casale;
-  16 marzo – 23 marzo I.C. Paradiso-Tuturano (Paradiso);
-  23 marzo – 30 marzo I.C. Centro;
-  30 marzo – 06 aprile I.C. Centro 1.

Seguirà una seconda fase con l’avvio di laboratori di riciclo e una terza che prevede un concorso tra gli alunni delle scuole partecipanti. Contestualmente all’avvio di questo progetto l’amministrazione comunale darà avvio alla distribuzione dei contenitori per la raccolta differenziata nelle scuole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti e plastiche: campagna nelle scuole di Comune ed Ecotecnica

BrindisiReport è in caricamento