Mare e differenziata plastiche: in gara sei città costiere, anche Brindisi

Sfida con Barletta, Molfetta, Manfredonia, Castellaneta Marina e Santa Cesarea Terme. Si vince un parco giochi. Iniziativa di Regione Puglia, Ager e Corepla

BRINDISI – Sfida ecologica tra sei città adriatiche e ioniche pugliesi: il comune tra queste che dal 22 luglio al 18 agosto avrà aumentato percentualmente la raccolta differenziata degli imballaggi in plastica vincerà un parco giochi in plastica riciclata. È il premio messo in palio dall’iniziativa “Keep plastica e salva il mare” prevista dal protocollo sottoscritto da Regione Puglia, Ager – l’agenzia regionale per i rifiuti - e CorePla, il Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica.

“Keep plastica e salva il mare” sarà presentata lunedì 22 luglio alle 10.30, nella sala giunta di palazzo di città, nel corso di una conferenza. Attraverso un apposito roadshow, che farà tappa in tutte le località in gara dal 22 luglio al 18 agosto 2019, i cittadini di Molfetta, Barletta, Manfredonia, Brindisi, Castellaneta Marina e Santa Cesarea Terme saranno coinvolti in una competizione che avrà come tema principale la raccolta differenziata degli imballaggi in plastica. Vedremo se Brindisi ce la metterà tutta per fare bella figura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

Torna su
BrindisiReport è in caricamento