Cyber security spaziale per la mobilità intelligente: via al workshop

Ecco il programma dell'edizione 2019 del Global space economic workshop del 29 maggio a Rosa Marina, organizzato da Distretto tecnologico aerospaziale, con Asi ed Esa. La ministra Trenta in videoconferenza

OSTUNI - Il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, interverrà in collegamento video all’annuale edizione del Global space economic workshop che si svolgerà il 29 maggio a Rosa Marina di Ostuni per confermare l’interesse delle Forze armate per la sicurezza informatica e i sistemi di smart cities e per disegnare le strategie ministeriali. Alle ore 9, il Gsew si aprirà con il benvenuto rivolto ai convegnisti del presidente del Dta, Giuseppe Acierno. Poi ci saranno i saluti istituzionali; del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano; del presidente dell’Agenzia spaziale italiana Giorgio Saccoccia; del capo della divisione politiche industriali dell’Esa, Luca del Monte.

Giuseppe Acierno presidente Dta-2Gli interventi della sessione mattutina del workshop saranno sviluppati da Donatella Ponziani, downstream gateway officer di Esa con il compito di incentivare l’utilizzo delle tecnologie spaziali sulla terra, sul tema Gsew e Smart Cities; dal presidente del Dta Giuseppe Acierno (nella foto a sinistra), il quale illustrerà i risultati del 2018 e le prospettive e gli obiettivi del 2019 del Global space economic workshop; dal ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, in video collegamento.

A seguire il gruppo di lavoro istituzionale, moderato da Donato Malerba, direttore del Dipartimento di Informatica dell’Università di Bari, prevede interventi di: Giorgio Saccoccia, presidente dell’Agenzia spaziale italiana; Luca del Monte, capo della divisione politiche industriali di ESA;  Fiammetta Diani, responsabile del market development department, Gsa (Agenzia del Gnss europeo, il sistema europeo di navigazione via satellite).

Il successivo inspirational talk sarà sviluppato da Simonetta di Pippo, direttore di Unoosa sul tema "Scatenare lo spazio per le società resilienti". A seguire è previsto un panel industriale che avrà come tema di discussione la "Sicurezza informatica spaziale per la mobilità intelligente: opportunità e sfide". Moderatore sarà Zoltan Bartalis, coordinatore dei programmi di Esa. Ne discuteranno: Donato Amoroso, ceo di Thales Alenia Space; Luigi Pasquali, amministratore delegato di Telespazio; Vincenzo Smorto, direttore area tecnica di Enav; Enrico Vanin, ceo di Aon Spa e Aon Hewitt Risk & Consulting.

L'inspirational talk su "Digitalizzazione e Cybersecurity: la nuova realtà dello Space Sector" sarà sviluppato da Franco Ongaro, direttore tecnologia, ingegneria e qualità di Esa. Il secondo gruppo di lavoro industriale si occuperà sempre di "Cibersicurezza spaziale per la mobilità intelligente: opportunità e sfide" con Alberto Tuozzi, capo della divisione di telecomunicazione e navigazione di Asi come moderatore. Ne discuteranno: Luigi Ardito, Senior Director, Government Affairs, Qualcomm; Robert Mazzolin, chief cyber ​security strategist di Rhea; Attilio Somma, vicepresidente innovazione di Tim; Marco Romani, business unit space-stream di Planetek.

Nella sessione pomeridiana, con inizio alle 14.30, inspirational talk di Paola Pisano, vice sindaco con delega a innovazione e smart cities della Città di Torino. Il focus group prevede una introduzione di Giovanni Sylos Labini, consigliere di amministrazione del Dta. Le sessioni tematiche riguarderanno: Mobility for Smart Cities coordinata da Giuseppe Martufi di Leonardo; UaV per Smart Cities guidata da Marco Romani di Planetek e Marco Brancati di Telespazio; Testbed for Smart Cities guidata da Antonio Zilli del Dta e Patrizio Summa di Aeroporti di Puglia.

Alle 20, il Gsew si chiuderà con una conferenza su “Diversità e inclusione nel settore aerospaziale”, con una presentazione di Giuseppe Acierno, presidente del Dta e di Fiorella Coliolo, responsabile della comunicazione del Dta. Ricorderanno le loro esperienze: Sabrina Papa, la prima, e per ora l'unica pilota italiana non vedente; Zainab Azim, il più giovane futuro "astronauta" del mondo a volare con Virgin Galactic; Laura Del Vecchio, responsabile della torre di controllo dell'Enav a Brindisi.

Il DtaIl Dta (Distretto tecnologico aerospaziale) è una società consortile a responsabilità limitata, con sede legale e amministrativa presso la Cittadella della Ricerca di Brindisi. Presidente, sin dalla costituzione avvenuta nel 2009, è il dottor Giuseppe Acierno. I soci privati, che  detengono il 46 per cento del valore delle partecipazioni sono: Leonardo Spa, Salver Spa, Ge Avio Srl, Cetma (Centro di progettazione, design e tecnologie dei materiali),  Optel (Consorzio nazionale di ricerca per le tecnologie optoelettriche), Enginsoft Spa, Ias (International aviation supply srl),  Planetek Italia srl, Sitael Spa, Cdm (Costruzione motori diesel) Spa, De.Ma Spa, Gse srl, Blackshape. I soggetti pubblici che detengono il 54 per cento delle partecipazioni sono: Università del Salento, Università degli studi di Bari, Politecnico di Bari, Cnr (Consiglio nazionale delle ricerche), Enea.

Il mondo del Dta  ha come  punti di riferimento fondamentali nella sua attività:  1) Ricerca  destinata a progetti a elevato grado di innovazione e a percorsi di alta formazione specializzata; 2) Sviluppo di nuove infrastrutture per la ricerca e lo sviluppo di tecnologie abilitanti per il rafforzamento della competitività del territorio; 3) Responsabilità Sociale per aiutare le persone e il territorio attraverso progetti e iniziative socio-culturali volte alla creazione di valore condiviso; 4) Cervelli, attraverso la creazione di servizi di ingegneria ad alto valore aggiunto che favoriscono il rientro in Puglia di tecnici qualificati e ricercatori, cioè cervelli in fuga; 5) Formazione, attraverso l’attivazione di corsi, master e dottorati per la formazione di tecnici, ricercatori e tecnologi altamente qualificati; 6) Networking, attraverso la partecipazione a reti nazionali ed internazionali esistenti e alla promozione di nuove.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Falso allarme bomba: tribunale di Brindisi evacuato per due ore

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Temporali e scirocco: allerta meteo gialla per Brindisi e Salento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento