Salute

Malattie oculari e cecità: a Brindisi una giornata dedicata alla prevenzione

Organizzata dalla sezione territoriale dell'Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti, si terrà giovedì 12 ottobre. E il 23 ottobre screening gratuiti

BRINDISI - Giovedì 12 ottobre 2023, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, sezione territoriale di Brindisi, in occasione della Giornata mondiale della vista, come ogni anno scenderà in piazza per informare la popolazione riguardo le malattie oculari, grazie alla possibilità offerta dall’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità - Iapb Italia Onlus, in collaborazione con l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Si legge in una nota che presenta l'appuntamento: "Molti sono i casi di cecità, ma per evitarne la diffusione, la prevenzione è l’unica arma a disposizione per preservare la vista. Anche quest’anno il nostro intento è quello di sensibilizzare i nostri cittadini e le istituzioni sulla salvaguardia dei nostri occhi; solo così si può intervenire tempestivamente ed evitare che sia troppo tardi. Il pericolo di perdere la vista, in parte o del tutto, è cresciuto negli ultimi anni con l’allungarsi della vita media. Per questo è necessario acquisire la buona abitudine di effettuare periodicamente una visita oculistica, iniziando già dall’età infantile, diminuendo l’incidenza del rischio".

Un gazebo Iapb sarà istallato in viale Caravaggio angolo via A. Fontanesi, situato nel quartiere Sant’Elia, dalle ore 9:30 alle ore 12:30, dove il personale presente informerà su come avere cura della propria vista sottolineando l’importanza della prevenzione distribuendo materiale informativo messo a disposizione dei cittadini. In contemporanea, sarà organizzata un’intervista, in diretta radio, creando un momento informativo con il dottor Alberto Mavilio, il quale spiegherà l’importanza di una buona prevenzione e di come prendersi cura della propria vista in ogni fase della vita.

Inoltre, per il 23 ottobre presso l’Asl di Brindisi, saranno predisposti gli appuntamenti per lo screening gratuito rivolto alla cittadinanza, previo appuntamento contattando il seguente recapito: 0831-526105. L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Brindisi resta sempre a disposizione per informazioni al numero 0831-526105, all’ indirizzo e-mail: uicbr@uici.it, sulle pagine social, sul sito web www.uicibrindisi.it o presso la sede sita in via Dalmazia, 37 Brindisi.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malattie oculari e cecità: a Brindisi una giornata dedicata alla prevenzione
BrindisiReport è in caricamento