rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
settimana

Aggressione in una scuola: indagato studente 19enne, forbici sotto sequestro

L'episodio, senza gravi conseguenze, si è verificato nei giorni scorsi nei corridoi di un istituto superiore di Brindisi. Contestato al 19enne il reato di percosse

BRINDISI – Un paio di forbici poste sotto sequestro. Un 19enne indagato. La Procura della repubblica di Brindisi ha aperto un procedimento su un’aggressione, senza gravi conseguenze, avvenuta nei giorni scorsi all’interno di una scuola superiore del capoluogo. L’alterco fra il 19enne e un altro studente (minorenne) sarebbe avvenuto, per futili motivi, nei corridoi. La Squadra Mobile della locale questura ha proceduto con il sequestro di un paio di forbici con lame metalliche di cui il maggiorenne era in possesso. Successivamente la Procura ha convalidato il sequestro, contestando al 19enne il reato di percosse, con l’aggravante dell’utilizzo delle forbici e di aver commesso il fatto in luogo pubblico. Il ragazzo è difeso dall’avvocato Francesco Monopoli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione in una scuola: indagato studente 19enne, forbici sotto sequestro

BrindisiReport è in caricamento