Domenica, 1 Agosto 2021
social

Si apre l’estate a Oria: Festa della Musica e la Scuola di Musica 33art

Saranno innumerevoli le note che il 21 giugno dalle 20.30 nel Parco Montalbano squarceranno il silenzio imposto dalla pandemia, in occasione del tradizionale appuntamento

ORIA- Saranno innumerevoli le note che, come un inno alla vita che squarcia il silenzio imposto dalla pandemia, suoneranno il 21 giugno dalla 20.30 nel Parco Montalbano, in occasione dell’ormai tradizionale appuntamento con la Festa della Musica.

Basta concerti dal balcone, quindi, come accadde lo scorso anno, per un’edizione 2021, la ventisettesima, che segna il tentativo di tornare alla normalità.

La città di Oria, per il secondo anno consecutivo, aderisce al circuito internazionale “Festa della Musica”, grazie alla Scuola di Musica 33art, ed all’instancabile impegno del suo direttore artistico, il maestro Salvatore Lana Delli Santi, percussionista ed apprezzato didatta, da anni impegnato nella promozione musicale del territorio.

manifesto2021--2Nata per iniziativa del ministero francese, il 21 giugno del 1982, dopo soli 3 anni, la Giornata Europea della Musica, s’impone in tutta Europa e nel mondo. In Italia, dal 1995, è stata inserita nel calendario delle manifestazioni popolari con il coordinamento ed il Patrocinio del Ministero ai Beni Culturali, promossa in collaborazione con la Rappresentanza Italiana della Commissione Europea, la Siae, l’Afi, il Nuovoimaie, il Cafim e dall’associazione Italiana per la promozione della Festa della Musica.

La Festa della Musica avrà quest’anno un forte valore simbolico divenendo emblema della ripartenza, come ha dichiarato il ministro della Cultura Dario Franceschini, partecipando alla presentazione nazionale della manifestazione: “Tutti hanno capito cosa è l’Italia senza cultura, senza musica nelle piazze e nelle strade, senza teatri e cinema aperti, senza spettacoli dal vivo”.

Ad Oria, la Festa della Musica 2021, si svolgerà presso la suggestiva location di Parco Montalbano, ai piedi dell’imponente maniero Federiciano, dalle ore 20.30, ed accoglierà la VI edizione del 33art Show, evento che coinvolge giovani studenti oritani impegnati nello studio di uno strumento musicale, oltre che artisti emergenti dell’intero territorio pugliese, che per la prima volta, dopo le varie chiusure per le norme anti- covid, riprenderanno ad esibirsi pubblicamente, in un concerto all’insegna della musica rock&pop, che sarà condotto dalla storica voce di Radionorba, Sandra Santoro.

All’evento, patrocinato anche dal presidente della giunta regionale e dalla Città di Oria, interverranno inoltre i rappresentati dei partner istituzionali: il sindaco Maria Carone e l’assessore al Turismo della città di Oria, Lucia Iaia, il direttore didattico del Conservatorio “T. Schipa” di Lecce, la preside del I Istituto comprensivo di Oria, Maria Luisa Russo.

Come ha dichiarato il maestro Salvatore Lana Delli Santi: “Grande spazio sarà dato alla musica d’insieme: l’obiettivo della scuola di Musica 33art è formare, già dalle primissime lezioni, musicisti che sappiano rapportare il proprio lavoro con quello degli altri musicisti. L’importanza del suonare insieme, è stata messa a dura prova in questo periodo di lockdown, periodo dal quale non siamo ancora pienamente usciti, ma grazie ad un lavoro scrupoloso di tutto il nostro staff docente ed al dettagliato protocollo di sicurezza predisposto dall’Ingegnere Michele Destradis, ai quali vanno i miei ringraziamenti, saremo in grado di tornare alla musica dal vivo, per una serata all’insegna della ripartenza”.

Durante l’evento musicale, si terrà inoltre l’Award Ceremony, di consegna delle certificazioni internazionali ottenute dagli allievi della Scuola di Musica 33art, negli esami tenuti lo scorso 7 giugno, alla presenza dell’Examinator inviato dal Trinity College di Londra.

La Scuola di Musica 33art, ha avviato infatti con successo, da alcuni anni, nel territorio oritano, un importante opera di divulgazione culturale e musicale, firmando una convenzione didattica con il Conservatorio “T. Schipa” di Lecce, e divenendo sede accreditata per gli esami di Certificazione Internazionale del Trinity College di London per la musica, nella quale sono svolti gli innovativi esami di certificazione internazionale del Trinity College, ente certificatore britannico, attivo dal 1877, che opera in oltre 60 Paesi al mondo.

Non resta pertanto che partecipare alla Festa della Musica di Oria, il 21 giugno alle ore 20.30 presso Parco Montalbano. Per ulteriori informazioni è possibili visionare il sito: https://www.festadellamusica.beniculturali.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si apre l’estate a Oria: Festa della Musica e la Scuola di Musica 33art

BrindisiReport è in caricamento