Parco dune costiere: pulizia affidata a un gruppo di scout volontari

Rimuoveranno i rifiuti dalle spiagge e dal retro duna. Le attività si svolgeranno da giovedì 3 a sabato 5 settembre

La giunta esecutiva del Parco delle Dune Costiere ed il direttore Angela Milone accoglieranno gli scout di Fasano (dai 16 ai 21 anni), da giovedì 3 a sabato 5 settembre, per una serie di attività inerenti l'educazione ambientale e la conoscenza del territorio. In particolare, il 4 settembre, dalle ore 10, i ragazzi procederanno, al fine della tutela e salvaguardia dell’ambiente, con la pulizia della spiaggia e del retro-duna nel tratto di costa ostunese in località Pilone. I rifiuti trovati verranno stoccati differenziati nelle aree di raccolta già in zona. Tali attività saranno di tipo volontario e gratuito. Inoltre è prevista una visita al Parco, con lezioni sullo stesso e consegna di materiale illustrativo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento