rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Ambiente

Differenziata, nuove iniziative

BRINDISI – Nuove iniziative da parte dell’amministrazione comunale di Brindisi al fine di incrementare la raccolta differenziata. Con l’azienda concessionaria del servizio di raccolta di rifiuti solidi urbani sono in corso di definizione alcuni interventi attraverso cui facilitare il compito ai cittadini che si approcciano per la prima volta con la selezione dei rifiuti.

BRINDISI - Nuove iniziative da parte dell'amministrazione comunale di Brindisi al fine di incrementare la raccolta differenziata. Con l'azienda concessionaria del servizio di raccolta di rifiuti solidi urbani sono in corso di definizione alcuni interventi attraverso cui facilitare il compito ai cittadini che si approcciano per la prima volta con la selezione dei rifiuti.

Il dato di partenze per la città di Brindisi, è rappresentato dal volume di differenziata totalizzato nel mese di settembre 2011, che ammonta al 30,25% e cioè una sostanziale ripresa rispetto a ciò che si era verificato nei mesi precedenti. L'informazione su orari e giorni di smaltimento è stata da tempo predisposta quartiere per quartiere, in maniera tale da non risultare generica e quindi di difficile comprensione.

L'azienda, da parte sua, completerà con la realizzazione nei quartieri attualmente non serviti, l'istituzione di punti informativi dove si potranno ritirare i kit per la differenziata ed i sacchetti per la selezione dei rifiuti. Una importanza particolare viene attribuita, inoltre, al progetto di educazione ambientale che Comune di Brindisi e Monteco stanno avviando attraverso il coinvolgimento della popolazione scolastica cittadina.

Tale progetto consiste nella creazione di laboratori di riciclo e in lezioni finalizzate a far crescere la cultura delle "Tre R" (riduzione, riuso, riciclo). Previste anche visite guidate presso gli impianti di trattamenti dei rifiuti, concorsi virtuosi tra scuole per incentivare la sensibilità rispetto alla questione ambientale e, in particolare, della gestione dei rifiuti (l'iniziativa si chiama "Inventa un manifesto").

Per chi raggiungerà gli obiettivi prefissati è previsto anche la formazione per gli addetti alle mense scolastiche e la creazione di una biblioteca allestita con libri usati. Tali interventi saranno diversificati sulla base della fascia di utenza coinvolta.

L'amministrazione comunale e la Monteco, inoltre, sono in procinto di varare ulteriori iniziative finalizzate ad incentivare la raccolta differenziata e che consistono nella programmazione di spot e di redazionali sulle emittenti televisive locali, nella realizzazione di un "disco orario dei rifiuti" che ruotando consente di sapere ogni giorno cosa conferire ed in quali orari e di un calendario avente le stesse caratteristiche.

A tutto ciò si aggiunge l'apporto che potrà essere fornito al cittadino attraverso il call center comunale (0831523950), il numero verde della Monteco (800801020) ed il "Centro raccolta materiali" realizzato in via Nobel (dove peraltro è possibile conferire rifiuti di ogni tipo).

Il tutto, potrà avere riscontri positivi per la condizione igienico-ambientale della città, anche attraverso un ulteriore incremento della differenziata, con la collaborazione fattiva dei cittadini che devono osservare scrupolosamente le modalità e gli orari stabiliti per il conferimento dei rifiuti solidi urbani.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Differenziata, nuove iniziative

BrindisiReport è in caricamento