Venerdì, 12 Luglio 2024
Altro

Memorial “Ivan Ciullo”: al PalaMelfi festa del taekwondo con 200 atleti

Giunto alla 18esima edizione l’evento organizzato dall’Asd Pennetta Rosa diretta dal maestro Cosimo Spinelli, d’intesa con la Fita Puglia

BRINDISI - E’ il caso di dire: taekwondo che passione. Sarebbe bastato guardare i duecento atleti under 12, tutti affiliati alla Fita (Federazione Italiana Taekwondo), che hanno dato vita al “18° Memorial Ivan Ciullo”, l’evento sportivo considerato la festa del taekwondo, per intuire quanto sia grande l’interesse dei ragazzi per questa antica e meravigliosa disciplina olimpica.

A dar vita alla manifestazione svoltasi al palazzetto dello sport del rione Casale, “F. Melfi”, sono stati gli allievi dell’Associazione Sportiva Dilettantistica “Pennetta Rosa” il cui maestro è Cosimo Spinelli, grazie anche alla collaborazione del Comitato Regionale Fita Puglia nella persona dell’architetto Martino Montanaro. Numeroso come sempre, il pubblico che ha assistito all’esibizione dei ragazzi.

Vi hanno partecipato: Csd Taekwondo Massafra (Ta) del Presidente Comitato Regionale Basilicata Tommaso Petrelli; Asd Polisportiva Amicizia Tkd di S. Vito dei Nor.ni e Carovigno dei maestri Minotto e Vanessa Prete; Asd Taekwondo Sport Center di Squinzano del maestro Fernando Melendugno; Asd Centro Olimpico Tkd di S. Donaci del maestro Massimo Nuzzo, Ads Tkd Civino di Monteroni del maestro Caterina Civino e una rappresentanza di alunni delle classi 1^ e 2^ della scuola elementare “G. Calò”.

Le gare sono state divise in fasce di età: 4,5 e 6 anni; 7 e 8 anni; 9 e 10 anni; 11 e 12 anni. I concorrenti si sono esibiti in percorsi misti e giochi di squadra facendo divertire il folto pubblico che gremiva gli spalti in ogni ordine di posto. A fine gara, si è proceduto alla premiazione di tutti i partecipanti e delle rispettive società.

Alla manifestazione hanno assistito i genitori di Ivan, Angelo e Daniela Ciullo (Angelo è stato un grandissimo arbitro di basket di serie A), da sempre vicini allo sport brindisino. I cantieri Navali Danese, l’Aci, Stp e l’Loimar, hanno parzialmente sponsorizzato il “18° Memorial Ivan Ciullo” offrendo le coppe. Più che soddisfatti i Dirigenti e il maestro Cosimo Spinelli per il successo avuto sia come numero di partecipanti che di spettatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Memorial “Ivan Ciullo”: al PalaMelfi festa del taekwondo con 200 atleti
BrindisiReport è in caricamento