rotate-mobile
Altro

Il "Tennis Europe Under 14" entra nel vivo con i tabelloni principali

Il torneo internazionale è in corso di svolgimento sui campi del Circolo Tennis Brindisi fino al prossimo 11 giugno. Federico Della Corte l'unico brindisino rimasto in corsa

BRINDISI - Trascorso il weekend dedicato agli incontri di qualificazione - al termine dei quali sono stati eliminati i quattro brindisini in gara, Gabriele Paiano, Kayla De Campora, Daria Minunni e Giorgia Camilleri - è stato inaugurato questa mattina (lunedì 6 giugno), con l'inizio dei main draw (tabelloni principali) di singolare maschile e femminile, il torneo internazionale "Tennis Europe Under 14" in corso di svolgimento sui campi del Circolo Tennis Brindisi fino al prossimo 11 giugno.

Sui circa cento atleti provenienti da tutta Europa (Italia, Belgio, Estonia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Ucraina), attualmente considerati future promesse del tennis mondiale, sessantaquattro sono quelli ammessi a questa fase: trentadue ragazzi e trentadue ragazze fra i quali spicca la partecipazione, oltre che di Federico Della Corte, che con la Wild Card a disposizione, rappresenterà il club brindisino, delle otto teste di serie: Alexander Haage (Germania, ranking TE 115), Giovanni Conigliaro (Italia, ranking TE 125), Erik Mueller (Germania, ranking TE 250), Aminu (Gran Bretagna, ranking TE 328), Alexandrina Getterich (Germania, ranking TE 224), Claudia Galietta (Italia, ranking TE 283), Ginevra Batti (Italia, ranking TE 297), Carola Manfredonia (Italia, ranking TE 412). Gli stessi che, tra tutti, oltre che negli incontri di singolare, si sfideranno nei tabelloni di doppio, dando vita ad un grande spettacolo di tennis, di altissimo livello tecnico-agonistico. 

Tennis Europe 2022_il momento di un incontro di singolare maschile-2

"Credo che il Circolo Tennis Brindisi sia un punto di riferimento nel tennis pugliese, lo è stato in passato e continua ad esserlo – ha commentato Francesco Mantegazza, presidente del comitato Fit Puglia - Tutta questa attività che viene svolta a livello internazionale giovanile, lo dico da anni, ci conferma che la Puglia non è seconda a nessuno. Stiamo facendo bene anche nei campionati nazionali di B1 e B2, nel corso dei quali sono tante le squadre si stanno facendo valere. Credo che il rischio che si era paventato di una riduzione dell’attività dopo la pandemia, si sia rivelato infondato". 

"Questo torneo rappresenta una sorta di festa dello sport nel nostro Circolo – ha affermato Angelo Argentieri (nella foto sotto, con Francesco Mantegazza e Alberto Ciampa), presidente del C.T. Brindisi -. Un evento di altissimo livello agonistico, una importante occasione per i giovani della nostra scuola che hanno avuto e avranno modo di confrontarsi con tanti loro coetanei,   provenienti da tutta Europa, che esprimono davvero un ottimo tennis. Si tratta di un appuntamento per noi consolidato, che organizziamo ogni anno con grande passione ed entusiasmo". 

Francesco Mantegazza, Angelo Argentieri e Alberto Ciampa-2

"E' un evento molto interessante, ospitiamo atleti provenienti da tutta Europa – prosegue il direttore di gara Alberto Ciampa -.  Nel weekend si sono disputati gli incontri di qualificazione, oggi andiamo avanti con il primo turno di singolare e, probabilmente, scenderanno in campo anche i doppisti. Le otto teste di serie sono ragazzi che giocano davvero bene. Siamo orgogliosi della partecipazione del brindisino Della Corte sul quale il Circolo ha deciso di puntare e che ha già vinto il primo set nel primo turno del main draw di singolare". 

"Dopo due anni di stop a causa della pandemia da Covid19 siamo felici di ospitare sui campi del nostro circolo la nona edizione del Torneo Tennis Europe Under 14 - ha concluso il direttore di gara Vito Tarlo - Un evento di alto livello tennistico che rappresenta una prestigiosa vetrina per i ragazzi in gara, oggi nella lente di ingrandimento della Federazione Italiana Tennis. Peccato per i brindisini eliminati al termine degli incontri di qualificazione, che seppur non sono riusciti ad andare avanti, si sono difesi bene. Incrociamo le dita per il brindisino Federico Della Corte, unico giocatore che avuto accesso al main draw e che sta disputando un grande match». 

Il programma

Sono iniziati oggi (lunedì 6 giugno), alle ore 9, i main draw (tabelloni principali) di singolare maschile e femminile, con incontri ai quali, a partire da martedì 7 giugno, si aggiungono quelli di doppio che, sino a giovedì 9 giugno, si disputeranno ininterrottamente dalle prime ore del mattino al pomeriggio inoltrato. Previste per venerdì 10 giugno, alle ore 15, le semifinali di singolare e le finali di doppio. Sabato 11 giugno si chiude con le finali di singolare maschile e femminile in programma a partire dalle ore 15. Seguirà la cerimonia di premiazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "Tennis Europe Under 14" entra nel vivo con i tabelloni principali

BrindisiReport è in caricamento