Passeggera tenta di coprire conducente ubriaco dopo incidente: denunciati

Una Citroen C3 si è scontrata con il guard rail sulla superstrada Brindisi-Lecce alle 4 di domenica.

TUTURANO – Doppia denuncia per un uomo e una donna coinvolti in un incidente avvenuti alle 4 di oggi (14 gennaio) sulla strada statale 613 che collega Brindisi a Lecce, nei pressi dello svincolo di Tuturano. Il conducente, un 27enne di Brindisi (M.C,) deve rispondere del reato di guida in stato d’ebrezza. La passeggera, la brindisina F.S., di 25 anni, è stata denunciata per aver riferito ai militari di essere lei alla guida del veicolo, tentando di coprire il conducente, consapevole del fatto che avesse alzato il gomito.

Fortunatamente i due non hanno riportato gravi ferite a seguito dell’impatto della Citroen C3 a bordo della quale viaggiavano e il guard rail. I rilievi del caso sono stati effettuati dai carabinieri della stazione di Tuturano. Dai test effettuati presso l’ospedale Perrino di Brindisi è emerso che il 27enne aveva un tasso alcolemico pari a 1,65 G/l. 

Il tentativo di favoreggiamento è stato scoperto grazie alle testimonianze di alcuni automobilisti interventi in soccorso della vettura, che hanno dichiarato che alla guida del veicolo vi fosse l’uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento