Martedì, 18 Maggio 2021
Cucina

I piatti della tradizione: le melanzane ripiene di Titina

Figlia d'arte, i genitori, Menga Urso e Giovanni Liuzzi, erano i proprietari della storica cantina in Piazza Plebiscito che ha ospitato anche Pippo Baudo

CEGLIE MESSAPICA - C'è chi le prepara con ripieno di carne macinata, chi ci mette la mortadella, qualcuno ci aggiunge, anche, il peperone, ma da nord e a sud, le melanzane ripiene non possono mancare e, soprattutto, durante il periodo estivo, con gli ortaggi di stagione e la passata di pomodoro fresca che, come la tradizione vuole, si inizia a fare dal 26 luglio, giorno di Sant'Anna.

La ricetta che vi presento oggi è quella che si tramanda di madre in figlia perchè mia mamma Titina Liuzzi è figlia d'arte di mia nonna Menga Urso, storica propietaria insieme a mio nonno Giovanni Liuzzi de "A Cantìn" in piazza Plebiscito a Ceglie Messapica. Per molti anni è stato il tempio della gastronomia tradizionale. Ristorante e take away dove non potevano mancare crocchette, alici fritte, fegatini e marretti, braciole al sugo di vitello o di cavallo, gli stufati, la trippa a brodo e alla romana e i piedi a brodo. Tra i clienti affezzionati il presentatore Rai, Pippo Baudo e numerosi artisti e direttori d'orchestra che animavano le feste patronali e le serate estive. 

TRATTORIA MESSAPICA-2

Le melanza ripiene: ingredienti (a occhio perchè Titina non ha misure) e procedimento

Lavare le melanzane dell'orto, tagliarle a metà per il lungo, scavare la polpa e tenerla da parte. Friggete le melanzane svuotate in una padella con olio d'oliva ben caldo per 3-4 minuti, voltandole a metà cottura. Sminuzzate la polpa delle melanzane tenuta da parte, rosolarla in una padella olio d'oliva e, una volta raffreddato in composto, aggiungere i capperi, aglio tritato a piacere, uova, pecorino o parmiggiano, prezzemolo, pane raffermo precedentemente ammollato e strizzato e mortadella tritata.

MELANZANE RIPIENE CRUDE-2 

Distribuire il composto nei gusci di melanzana e sistemarli nella teglia. Aggiungere fino a coprire salsa di pomodoro rigorosamente fatta in casa. Cuocere le melanzane ripiene in forno statico a 220 °C per 30 minuti circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I piatti della tradizione: le melanzane ripiene di Titina

BrindisiReport è in caricamento