Fagioli alla poverella "ruzzulati" al peperoncino

La signora Anita Cesarea di Torre Santa Susanna propone un piatto tipico della tradizione

TORRE SANTA SUSANNA- Ha vinto un premio Nobel con lo scienziato Albert Szent-Gyorgyi, nel 1937, isolando la vitamina C nella paprika ungherese, ha qualità universalmente riconosciute, ma è considerato un prodotto povero: il peperoncino ha tante virtù e lo sanno bene i cittadini di Torre Santa Susanna che da almeno 250 anni ci condiscono svariati piatti, come i fagioli alla poverella ruzzulati al peperoncino.

E c’è l’azienda Heritage che ne ha addirittura confezionato le varietà in base alla piccantezza abbinandoci nomi di facile impatto come "Picca picca" (naso torrese), "Picca pocu" (ceresia torrese), "Picca assai" (cielo torrese) in uso e consumo di pizzerie, ristoranti e negozi enogastronomici.

La signora Anita Cesarea, che trova ottimi i peperoncini dell’azienda Heritage, propone un piatto della tradizione torrese: i fagioli alla poverella ruzzulati al peperoncino di Torre Santa Susanna. Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • fagioli
  • olio evo
  • foglie di alloro
  • foglie di rosmarino
  • sale q.b.
  • sugo di pomodoro

Procedimento

Lasciare in ammollo i fagioli in acqua per una notte intera. Poi cuocerli per circa un’ora aggiungendo foglie di alloro e/o rosmarino fino a quando si ammorbidiscono, aggiustare di sale senza esagerare per la pressione arteriosa altrimenti dovrete mangiare più peperoncino per abbassarla. Rimescolare il tutto con un mestolo di legno. Aggiungete olio evo, il peperoncino di Torre Santa Susanna e continuate ad amalgamare.

Accompagnate con del sugo ben tirato di pomodori che è stato cotto separatamente con aggiunta di cipolla e basilico oppure con le cime di rapa 'Tre Stelle' della stessa azienda del peperoncino di Torre Santa Susanna. Servite con del pane fritto a cubetti e buon appetito

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

  • Positivo al covid se ne va a spasso: scoperto dai carabinieri e denunciato

Torna su
BrindisiReport è in caricamento