Il duo di Musica Nuda, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, al Direzione Alterità Festival

  • Dove
    Largo Giovanni Palatucci
    Indirizzo non disponibile
    Cisternino
  • Quando
    Dal 24/06/2017 al 24/06/2017
    21
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

CISTERNINO - Secondo appuntamento con il Direzione Alterità Festival a Cisternino che sabato 24 giugno - ore 21.00 a Largo Giovanni Palatucci - ospita l’attesissimo duo di Musica Nuda: la voce istrionica di Petra Magoni e il contrabbasso di Ferruccio Spinetti si esibiscono per l’unica data pugliese del loro tour estivo.

Si intitola ‘Leggera’ il nuovo album che celebra il sodalizio artistico più che decennale di un duo di successo che torna con un disco composto da brani inediti, cantato per la prima volta in italiano e con numerosi nomi che hanno collaborato alla scrittura dei pezzi. Con tappe in Italia, Francia e Stati Uniti, il tour si ferma in Puglia per un concerto gratuito fortemente voluto dal direttore artistico del Festival Marco Moreggia che, in collaborazione con l’Associazione Culturale Fusioni, ha invitato artisti rinomati sulla scena internazionale ad  animare l’estate cistranese fino all’8 agosto.

Con quella grazia ed eleganza che ricorda la canzone italiana d’autore degli anni Sessanta, i brani del nuovo album di Musica Nuda comunicano il concetto di leggerezza intesa non come superficialità ma, nel senso calviniano del termine, come il saper ‘planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore’.

Una speciale alchimia quella tra Magoni e Spinetti, già contrabbassista degli Avion Travel, entrambi con una lunga esperienza nel mondo della musica classica, del jazz e del pop, che, con Musica Nuda, danno vita ad un esperimento a dir poco singolare, quello di spogliare la musica per arrivare al nucleo delle emozioni.

Quando la ‘musica è nuda’, essenziale, senza etichette e classificazioni, ogni composizione acquisisce una vita nuova perché lascia la possibilità all'ascoltatore – come spesso Petra Magoni ama raccontare - di immaginarsi quello che non c'è e di sentire quello che l’ascoltatore stesso si immagina dal pezzo. Il concerto diventa un momento di intimità in cui il pubblico e gli artisti condividono emozioni senza barriere, in una sorta di socializzazione incrociata.

Un’idea che sposa il concept del festival Direzione Alterità, alla sua prima edizione, volto a indagare, le diversità socio-culturali attraverso la bellezza delle arti, in questo caso la musica, e a superare i preconcetti per sposare un altro punto di vista.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Il teatro a casa tua con "Indovina chi viene a Scena"; spettacoli in streaming

    • Gratis
    • dal 5 gennaio 2022 al 5 febbraio 2021
    • evento in streaming ore 19.30 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-1930 ore 21.00 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-2100
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento