Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cultura Cisternino

Valle d’Itria: percorsi guidati, tra storia e natura

CISTERNINO - Domenica 7 marzo il Comune di Cisternino presenta il suo primo sistema di percorsi che attraversano il suo territorio comunale dalla Valle d’Itria alla scarpata murgiana.

CISTERNINO - Domenica 7 marzo il Comune di Cisternino presenta il suo primo sistema di percorsi che attraversano il suo territorio comunale dalla Valle d'Itria alla scarpata murgiana.

I percorsi di tipo escursionistico e didattico intendono far conoscere a studenti, turisti, visitatori e cittadini la ricchezza di storia e natura presente nella campagna cistranese.

Il progetto realizzato dalla cooperativa Thalassia e da Progettipercomunicare edizioni ha previsto l'individuazione degli itinerari opportunamente illustrati, di bacheche esplicative in corrispondenza dei punti di partenza dove sono riportate informazioni sulle caratteristiche degli stessi. Tali itinerari sono segnalati da paline segnavia collocate in corrispondenza di bivi e incroci che agevolano la percorrenza, così come previsto dalla L.R. n.21/2003 sulla "disciplina delle attività escursionistiche e reti escursionistiche della Puglia". Tutti gli itinerari sono stati riportati su una cartoguida con informazioni georeferenziate riguardanti le aree d'interesse naturalistico, le aree archeologiche, i siti carsici, le masserie storiche, le borgate rurali, i santuari, le zone panoramiche, la rete stradale provinciale e comunale.

L'intero sistema, all'avanguardia nello scenario escursionistico della provincia, ma in linea con le più aggiornate metodologie nazionali, è ora pronto per esser vissuto e "percorso".

L'appuntamento è alle ore 9,00 presso l'hotel Lo Smeraldo sito sui monti comunali. Dopo il saluto del sindaco di Cisternino Luigi Convertini e dell'assessore all'Ambiente Daniela Zizzi, verranno illustrati i percorsi e la cartoguida da parte dei tecnici Gianfranco Ciola, Teresa Zizzi e Giuseppe Schirone. A seguire interverranno Lucia Anna Altamura e Pierfrancesco Semerari, rispettivamente Dirigente e Funzionario dell'Ufficio Parchi e Tutela della Biodiversità del'Assessorato all'Ecologia della Regione Puglia.

Nel corso della mattinata sarà presentata la cartoguida bilingue (italiano-inglese), di tipo tascabile rivolta ai visitatori che frequentano Cisternino nel corso dell'anno, e alla comunità locale con particolare riferimento agli studenti, per le sue finalità didattiche. Tale cartoguida rappresenta uno strumento utile per conoscere le peculiarità storico-culturali, naturalistiche e paesaggistiche presenti lungo gli itinerari che si snodano nella campagna di Cisternino.

A seguire verrà effettuata una passeggiata lungo il percorso che attraversa i boschi comunali siti lungo la scarpata murgiana fino all'arco di Pianella. A termine dell'escursione seguirà una degustazione con prodotti del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valle d’Itria: percorsi guidati, tra storia e natura

BrindisiReport è in caricamento