A S.Michele in scena il Festival “Terre Magiche”: una giornata dedicata al riciclo

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    San Michele Salentino
  • Quando
    Dal 18/10/2019 al 18/10/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

SAN MICHELE SALENTINO - Il Primo Festival “Terre Magiche” di Magia ed Ecologia, dopo Brindisi, toccherà anche San Michele Salentino. Sabato 19 ottobre, il Festival coinvolgerà gli alunni e le alunne della Scuola Media “Giovanni XXIII” in una serie di laboratori didattici, organizzati e tenuti da Artisti provenienti da tutta Italia, a tema Ricilo Magico.

Un progetto, piacevolmente accolto dall’Amministrazione comunale ed offerto, gratuitamente, dalla Regista Francesca Bellucci, originaria di San Michele Salentino, come forma di riconoscenza nei confronti della Comunità di San Michele e dell’Amministrazione che, nel 2017, ha sostenuto il suo cortometraggio “Maree”.

Con l’hashtag #MagicoRiciclo©, l’associazione culturale WonderArt, sta portando avanti un progetto di sostenibilità ed eco-amore per il territorio. Ai ragazzi e alle ragazze, sotto forma di gioco e gioco-teatro, viene insegnato a creare, da oggetti di uso comune, come cannucce di plastica, bicchieri o altro, veri e propri effetti magici, grazie alla Regista Francesca Bellucci e al Direttore Artistico Alessio Masci.

In una giornata di magia e teatro, i ragazzi e le ragazze potranno comprendere il messaggio di dare nuova vita alle cose e rispettare l'ambiente. I laboratori, riservati agli alunni delle prime e delle seconde classi, avranno inizio alle ore 8.15 presso l’atrio della Scuola Media “Giovanni XXIII”, mentre alle ore 10.30 i prestigiatori si sposteranno in Oratorio per dare la possibilità ai bambini della Scuola Primaria di partecipare.

“Il progetto “Riciclo Magico” proposto dalla nostra concittadina Francesca Bellucci – spiega l’assessora all’Ambiente, Tiziana Barletta – sostiene in pieno l’obiettivo della nostra Amministrazione di sensibilizzare i ragazzi al valore della materia proveniente dal riciclo puntando, in questo caso, alla creatività e all’arte attraverso il gioco-teatro. L’iniziativa vuole indirizzare le nuove generazioni verso un modello di ambiente sostenibile in cui la materia viene riutilizzata, quindi, trasformata e valorizzata, per darle una nuova vita”.

Il 18 ottobre, il Festival aprirà i battenti nel Chiostro delle Ex Scuole Pie di Brindisi, con spettacoli di street art, laboratori per bambini e ragazzi, spettacoli di varietà magico e collaborazioni con Istituti scolastici e Enti. Il Festival “Terre Magiche” è sostenuto dal main sponsor Enel con il supporto delle organizzazioni istituzionali,  associative e scolastiche. Si crea “energia” che risuona declinata in Sostenibilità, Aggregazione, Diffusione Culturale e Audience Engagement.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • L’arte che incontra l’arte a masseria Palombara

    • dal 1 agosto al 27 settembre 2020
    • masseria palombara
  • Dopo il successo del 2019 si replica il 3° concorso fotografico "Summer Polaroid" al tempo del Covid-19

    • dal 1 luglio al 30 settembre 2020
  • Esperienze e laboratori al Parco di Agnano e al Museo archeologico

    • dal 25 luglio al 27 settembre 2020
    • Parco di Agnano e Museo Civico Archeologico.
  • Nuovo Teatro Verdi: presentazione della rassegna "Brindisi in scena"

    • solo oggi
    • 25 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BrindisiReport è in caricamento