rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Eventi Fasano

Strage di via Fani, a Fasano un corteo per poliziotto della scorta di Moro

Strage di via Fani, commemorazione del vicebrigadiere fasanese Francesco Zizzi, uomo della scorta dell’on.le Moro, ucciso dalle br nel ’78. Coinvolte le scuole cittadine. Lunedì 19 marzo.

FASANO - In occasione del 40° anniversario della strage brigatista di via Fani, a Roma, che ricorre proprio a marzo di quest’anno e nella quale morì il vicebrigadiere fasanese Francesco Zizzi che il 16 marzo di quell’anno faceva da scorta all’onorevole Aldo Moro, l’Amministrazione comunale di Fasano ha organizzato un momento commemorativo per ricordare il concittadino Zizzi, le cui spoglie giacciono nel cimitero di Fasano.

Così lunedì 19 marzo, alla presenza di autorità civili e militari e dei familiari dello stesso giovane poliziotto (non aveva ancora compiuto 30 anni quando fu ucciso dalle br quel 16 marzo), alle ore 15, da piazza Ciaia, partirà un corteo alla volta del locale camposanto. Qui, per iniziativa della Questura di Brindisi, si terrà una celebrazione religiosa in ricordo di tutte le vittime di via Fani (con Zizzi morirono altri quattro agenti di scorta all’on.le Moro). Seguiranno la deposizione della corona dinanzi alla tomba del vicebrigadiere fasanese ed una lettura di stralci, in ricordo di quella strage, curata dagli studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado della città.

L’Amministrazione comunale, infatti, ha voluto coinvolgere gli Istituti scolastici cittadini affinché si tramandi alle giovani generazioni ed a quelle future la memoria di Francesco Zizzi, nell’ottica di indicare ai ragazzi il rispetto per la civile convivenza e per la democrazia, così come sancite dalla Costituzione italiana che, proprio quest’anno, compie i 70 anni dalla sua entrata in vigore.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di via Fani, a Fasano un corteo per poliziotto della scorta di Moro

BrindisiReport è in caricamento