Sabato, 12 Giugno 2021
Corsi di Formazione

SoggiornApulia, la vacanza studio alla scoperta della Puglia

Creato da Mita Brands, il nuovo progetto per la formazione linguistica, informatica e di preparazione al test di ingresso di medicina è stato selezionato dall’Inps

Si chiama SoggiornApulia il nuovo progetto di Mita Brands, uno dei più grandi gruppi in Italia che opera nel settore della formazione: si tratta di un programma di vacanza studio creato per favorire la formazione linguistica, informatica e di preparazione al test di ingresso di medicina per tutte le fasce d’età attraverso la scoperta del territorio pugliese.

Soggiornapulia è stato selezionato dall’Inps e messo a catalogo online nella sezione Estate Inpsieme 2021 consentendo ai figli dei dipendenti della pubblica amministrazione di richiedere una borsa di studio a copertura parziale o totale di una vacanza studio estiva ed è inoltre rivolto a tutti coloro che vogliano coniugare la volontà di studiare alla possibilità di passare uno splendido soggiorno in Puglia.

Gli utenti che aderiranno al progetto avranno la possibilità di scegliere tra tre pacchetti: SoggiornApulia English per imparare la lingua inglese, SoggiornApulia Tech  per  approfondire le conoscenze informatiche e conseguire anche una certificazione riconosciuta dal Miur, SoggiornApulia Med per i ragazzi dai 15 ai 19 anni di età che hanno intenzione di prepararsi bene per superare il test d’ingresso per la facoltà di Medicina e professioni sanitarie.

Ogni percorso prevede: accomodation con servizio di pensione completa in masserie tipiche o hotel, 30 ore di lezione che si terranno durante la mattinata delle due settimane prescelte ed una serie di attività pomeridiane volte alla scoperta del magnifico territorio della Valle D’Itria che vanta località da sogno come Ceglie Messapica, Ostuni, Cisternino, Fasano e Grottaglie.

Sarà possibile procedere con le prenotazioni già dai prossimi giorni con l’obiettivo di raggiungere nei prossimi tre anni un bacino di utenza di circa 4500 presenze, invertendo così una rotta di tendenza consolidata da anni e puntando a trasformare Ceglie Messapica e la Valle D’Itria nella Londra del sud.

Ad ogni beneficiario sarà garantita la piena osservanza, da parte del personale preposto e delle strutture alberghiere, dei protocolli di sicurezza previsti, viceversa, gli utenti per accedere ai soggiorni dovranno obbligatoriamente sottoporsi ad un test molecolare o antigenico rapido per la verifica dell’eventuale positività al Covid-19 nelle 48 ore antecedenti la data di partenza.

Per avere maggiori informazioni e dettagli è possibile visitare il sito www.soggiornapulia.it oppure scrivere all’indirizzo mail info@soggiornapulia.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SoggiornApulia, la vacanza studio alla scoperta della Puglia

BrindisiReport è in caricamento