Politica

Tajani incontra a Brindisi i ministri degli esteri di Albania, Bulgaria e Macedonia del Nord

L'evento si svolgerà il 27 luglio per rafforzare il coordinamento tra i Paesi attraversati dal Corridoio paneuropeo VIII

BRINDISI - Si svolgerà il prossimo giovedì 27 luglio, presso il Castello Federiciano, la riunione dei ministri degli affari esteri di Italia, Albania, Bulgaria  e Macedonia del Nord.

L'evento è compreso nell’ambito di un’iniziativa volta a rafforzare il coordinamento tra i Paesi attraversati dal Corridoio Paneuropeo VIII: un’infrastruttura strategica tra il Mare Adriatico e il Mar Nero. L'incontro rappresenta una piattaforma ideale per rafforzare il dialogo politico e la cooperazione economica tra gli Stati della regione.

La sessione plenaria di lavori verterà prevalentemente su integrazione e cooperazione, trattando temi quali connettività, infrastrutture, crescita economica e dialogo con la società civile. 

Alla riunione prenderanno parte il vicepresidente del Consiglio e ministro degli affari  esteri e della cooperazione internazionale, Antonio Tajani, il ministro per l’Europa e gli  affari esteri dell’Albania, Olta Xhaçka, il vice-primo ministro e ministro degli affari esteri della Bulgaria, Mariya Gabriel e il ministro per gli affari esteri della Macedonia del Nord, Bujar Osmani

I lavori inizieranno alle 11.30 mentre al termine, intorno alle 12:50 circa, è prevista una conferenza stampa congiunta dei ministri, che si terrà presso il Circolo ufficiali della marina militare attiguo al Castello Federiciano. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tajani incontra a Brindisi i ministri degli esteri di Albania, Bulgaria e Macedonia del Nord
BrindisiReport è in caricamento